Come fare gelatine da doccia in casa

E’ possibile fare gelatine da doccia in casa del tutto simili a quelle che si trovano nei negozi Lush. Vediamo come.

chiudi

Caricamento Player...

Le gelatine da doccia Lush hanno fatto un successone fin dalla loro uscita. Colorate e morbidose, sono ottime idee regalo e possono essere utilizzate sotto la doccia anche dopo essere state messe nel congelatore per una sferzata di energia in più, specie durante l’estate. Chi le apprezza in maniera particolare forse ancora non sa che è possibile fare gelatine da doccia in casa praticamente uguali alle Lush, ma risparmiando un bel po’ di denaro.

Ecco di che cosa abbiamo bisogno per fare gelatine da doccia in casa:

  • Acqua distillata 120 grammi;
  • Bagnoschiuma 50 grammi;
  • 5 fogli di gelatina alimentare;
  • coloranti;
  • fragranze;
  • Alcool Buongusto;
  • stampini in silicone.

Mettiamo l’acqua distillata nel pentolino, ed aggiungiamo i fogli di gelatina alimentare tagliati a striscioline sottili lasciandole in ammollo per 5 minuti; ora aggiungiamo il bagnoschiuma e il colorante dosando la quantità in base all’intensità di colore che si desidera ottenere. Possiamo anche unire più tonalità a piacere per ottenerne una del tutto nuova. Mettiamo il composto sul fuoco a fiamma bassissima, e giriamo il tutto per un paio di minuti. Quando la gelatina si sarà sciolta completamente possiamo versare il composto ottenuto negli stampini in silicone. Con qualche spruzzata di Alcool Buongusto possiamo eliminare eventuali formazioni di schiuma nel composto. Aggiungiamo le profumazioni all’interno delle formine e mescoliamo. Ovvio che se la profumazione che intendiamo dare alle gelatine doccia è soltanto una, potremo aggiungerla al liquido prima di versarlo negli stampini.

Aspettiamo che il liquido torni a temperatura ambiente e poi mettiamo gli stampini in frigo per qualche ora. Quando diventeranno belle compatte potremo tirarle fuori ed utilizzarle per il bagno sciogliendole nell’acqua della vasca oppure usarle a mo’ di spugna inserendole in una vecchia calza di nylon.