Come fare french reverse manicure

Le mani sono sempre in mostra, ecco perché la french reverse manicure si nota subito. Oltre a essere molto in, è anche semplice da fare. Come?

Beh, ovviamente prima di tutto dobbiamo avere chiaro cosa sia la french manicure, ma se siete su quest’articolo significa che il primo step è bello che assimilato.

La french reverse si realizza facilmente con due colori. Scegliamone uno chiaro e applichiamolo bene su tutta l’unghia. Scegliamo anche uno smalto scuro – che si abbini, mi raccomando – e applichiamolo invece solo sulla punta. Lo scopo è mettere in luce la classica lunetta dell’unghia che vediamo comparire alla sua stessa base.

E’ un gioco che inverte i colori, tra l’altro molto semplice da fare e senza grandi strumenti a disposizione.

Ricordiamoci ben bene che bisogna avere a disposizione anche una buona crema per le mani, una lima per unghie con cui levigare bene le unghie prima di mettere gli smalti, un’ottima base trasparente per poter lavorare come si deve e ovviamente un altrettanto buon indurente per definire il tutto alla fine.

Se siamo fanatiche di stencil, possiamo usarne quanti ne desideriamo, esattamente come sulla french classica. Passiamo infine un buon top coat e ammiriamo il risultato!

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-02-2015

Donna Glamour Guide

X