Come fare colorante naturale per candele

Guida alla preparazione dei coloranti naturali in casa

chiudi

Caricamento Player...

Le candele sono un evergreen che, nella maggior parte delle case, non manca mai. In commercio ne esistono di varie forme, aromi e misure ma, le persone più fantasiose, possono decidere di crearne alcune home made spendendo sicuramente meno. Il primo ingrediente fondamentale per creare una candela in casa è la cera e, per essere totalmente eco friendly, vi consiglio di usare la cera d’api – e non la paraffina – che potete comprare in tutti i negozi di bricolage e fai da te o riciclare da vecchie candele sciolte.

La cera naturalmente è bianca e, per renderla colorata, ci sono tutta una gamma di coloranti naturali che potete ricavare da molti alimenti che avete in casa. Per ottenere il rosso potete decidere di sbriciolare dei pomodori secchi o dei frutti rossi; per ottenere il giallo lo zafferano fa decisamente al caso vostro; per l’arancione potete usare il curry; per il verde potete usare del the alla menta o dello sciroppo mentolato; per il marrone il cacao o il cioccolato; per il nero il nero di seppia o i semi di papavero. 

Usare degli alimenti dagli odori forti, come la menta, serve inoltre a dare alle vostre candele un piacevole aroma.