Come fare ceretta inguine uomo

Come fare la ceretta all’inguine ad un uomo, senza che ne soffra particolarmente? Scopriamolo insieme!

Il nostro lui non si vuole decidere ad andare dall’estetista e ci ha chiesto di fargli la ceretta all’inguine. Beh, sappiate che la ceretta è dolorosa, in qualsiasi punto del corpo.

La zona inguinale è tra l’altro molto delicata, soggetta a rossore ed irritazioni nel caso non si abbia una mano esperta. Ecco perché forse sarebbe meglio convincerlo ad andare da un’estetista. Nel caso invece non ne vuole sapere, ma noi non ce la sentiamo, possiamo sempre convincerlo ad usare una crema depilatoria, per le prime volte.

La ceretta si usa nel caso non si abbiano peli folti – e, in questo caso, si deve sfoltire bene il tutto, per evitare peli incarniti, pasticci e dolore extra certamente non desiderato.

La cera va applicata nel senso di crescita del pelo, poi disposta la striscia e strappata via nel senso contrario. Se la pelle è sensibile, procuriamoci una crema antifollicolite in farmacia o parafarmacia da applicare dopo la cera.

Sì alla biancheria intima di cotone dopo il trattamento, così si eviteranno fastidiose irritazioni. La ceretta dura circa un mese, a seconda della frequenza con la quale si fa… per cui per almeno 30 giorni il nostro uomo sarà al riparo da altri dolori!

ultimo aggiornamento: 19-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X