Sempre più uomini decidono di dire addio ai peli. Scopriamo allora come fare la ceretta a un uomo

Se fino a 20 anni fa l’uomo piaceva per il pelo, ora i canoni estetici sono cambiati: sono sempre di più infatti le donne che preferiscono un uomo glabro.

Questa tendenza viene accolta anche da molti uomini che si sentono più a loro agio togliendo la peluria in eccesso che compare su petto, spalle, schiena e zona bikini.

Vediamo allora alcuni consigli utili per cerettare l’uomo nelle sue zone ics.

La parte bassa della schiena è piuttosto semplice da cerettare, in quanto qui la pelle è coriacea e i peli presenti – tranne in rari casi – non sono numerosissimi.

Le zone invece un po’ più dolenti sono spalle, petto e inguine: qui la ceretta dev’essere fatta velocemente con strappi decisi contropelo per far sentire meno male possibile.

Siccome non è raro che post ceretta le zone trattate si infiammino e si arrossino, le estetiste consigliano prima di iniziare a cerettare di passare del borotalco o dell’alcool denaturato sulla zona prescelta: questo prepara la pelle a ricevere gli strappi.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-10-2015


Come decorare vasi in plastica decoupage

Dove comprare la lana cotta