Come fare capelli mossi con diffusore

Riccio definito e naturale in casa? Ecco come fare capelli mossi con diffusore.

I capelli mossi possono essere asciugati con il diffusore per ottenere un aspetto del riccio naturale, ma è importante usare il diffusore nel modo corretto.

Fare capelli mossi con diffusore non è difficile, ma è importante che la partenza sia già di per sé un capello mosso o almeno non completamente dritto perché in questo secondo caso la tenuta del riccio sarebbe inferiore.

Per fare capelli mossi con diffusore occorre, anzitutto, lavarli possibilmente con uno shampoo adatto ai capelli ricci e mettere, dopo il lavaggio, una maschera per capelli ricci facendola agire per un certo tempo.

Terminate queste operazioni è necessario spazzolare i capelli per eliminare grovigli e nodi e applicare un gel o della spuma per ottenere un effetto di capello mosso-riccio più definito e duraturo.

Per asciugare i capelli con il diffusore occorre, a questo punto, mettere la testa in giù e posizionarvi sotto il diffusore permettendo ai capelli di “entrare” nel diffusore (aiutandoli con le mani).

Il diffusore dovrà essere regolato alla massima potenza, con temperatura media.

A questo punto si può procedere dalle estremità verso l’interno per aggiungere volume ai capelli, ma il risultato seguendo queste operazioni è assicurato.

Infine, per aumentare ulteriormente la tenuta è consigliato applicare della lacca molto forte.

ultimo aggiornamento: 24-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X