Come fare acchiappasogni con farfalle per bambini

Impariamo a fare acchiappasogni con farfalle per bambini che saranno felicissimi di averne uno sul lettino.

chiudi

Caricamento Player...

Se ci piace il bricolage e amiamo creare oggetti per la casa con le nostre mani possiamo imparare a fare acchiappasogni con farfalle per bambini: un oggetto molto bello da vedere e che sarà sicuramente gradito dai nostri bambini, che ameranno giocarci e vederlo dondolare sul proprio lettino, oppure sarà un bel regalo per un’amica che ha figli piccoli.

Per fare un acchiappasogni con farfalle dobbiamo avere due bastoncini di uguale lunghezza, del filo di nylon tipo quello da pesca, colla a caldo e un trapanino a mano, di quelli per fare i buchi sottili. Per quanto riguarda le farfalle, possiamo acquistarle nelle cartolerie, nei negozi di arredamento tipo Ikea o Leroy Merlin oppure farle da noi ritagliandole nel cartoncino colorato.

Prendiamo i due bastoncini, e pratichiamo col trapanino per tutta la loro lunghezza dei piccoli fori a circa 3 cm di distanza l’uno dall’altro. Dopodiché fissiamo i due bastoncini tra di loro posizionandoli a ‘X’ con una goccia di colla a caldo. Tagliamo tanti fili quanti sono i buchi che abbiamo praticato nei bastoncini: potremo farli tutti della stessa lunghezza o di lunghezze differenti se vogliamo dare più movimento al nostro acchiappasogni. Passiamo ad applicare le farfalle: se hanno già un buco o un anellino nel quale far passare il filo non ci saranno problemi nel legarle, ma se non sono forate dovremo provvedere a farlo noi o a intrecciare il filo in modo tale da farle dondolare senza cadere. Le farfalle andranno messe per tutta la lunghezza distanziandole tra di loro una decina di centimetri. Quando avremo finito di fissarle tutte, potremo legare i fili facendoli passare nei buchi dei bastoncini e fermandoli con un nodo.

Il nostro acchiappasogni è finito. Per fissarlo al muro o al soffitto potremo usare un pezzo dello stesso filo di nylon che abbiamo usato per legare le farfalle.