Come evitare il contagio da coronavirus COVID-19: i consigli del Ministero

Niente panico! Ecco i consigli per evitare il contagio da coronavirus

L’ansia da coronavirus sta dilagando: ecco i consigli del Ministero della Salute per evitare il contagio e per non farsi prendere dal panico.

Il Ministero della Salute ha diffuso un pdf con la norme igieniche da seguire per evitare il contagio di malattie a diffusione respiratoria come il coronavirus COVID-19. Dal lavarsi spesso le mani, al coprirsi la bocca quando si starnutisce: vediamo insieme tutti i consigli da seguire per evitare il contagio.

Ad alcuni, queste regole sembreranno l’ABC, ma in un clima in cui l’effetto coronavirus sta seminando il panico (e talvolta anche l’isteria di massa) è sempre bene ricordarle e, soprattutto, seguirle per il nostro bene e quello degli altri.

Norme anti-contagio da coronavirus

1. Le mani vanno lavate spesso. Inoltre, in molte regioni, è già stata disposta l’accessibilità di soluzioni idroalcoliche disinfettanti in luoghi pubblici e molto frequentati (come palestre, supermercati, farmacie…).

Coronavirus
Coronavirus

A questo proposito, è intervenuta anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità fornendo le indicazioni per lavarsi le mani correttamente: questa operazione, lo ricordiamo, deve durare tra i 40 e i 60 secondi.

2. Evitare di toccarsi occhi, naso e bocca con le mani.

3. Stare lontani da persone che soffrono di infezioni respiratorie acute, quelle che colpiscono le vie aeree (come bronchiti acute, rinosinusiti, polmoniti…). È bene anche evitare i contatti ravvicinati e ridurre la socialità.

4. I pacchi provenienti dalla Cina e gli oggetti Made in China non sono pericolosi: il coronavirus COVID-19 non resiste così a lungo sulle superfici (e non ci sono certezze che gli oggetti possano trasmettere il virus).

5. Disinfettare le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol.

6. Quando si ha un colpo di tosse o si starnutisce bisogna coprirsi la bocca, meglio se con l’incavo del gomito.

7. Non assumere antibiotici o farmaci antivirali se non prescritti dal medico. Non ci sono prove scientifiche che gli antivirali prevengano l’infezione da coronavirus COVID-19 e gli antibiotici non sono utilizzati per la prevenzione o il trattamento dei virus.

Mascherina anti virus
Mascherina anti virus

8. Indossare la mascherina solo se si è infetti, se si presta assistenza a persone con sintomi respiratori o che sono state di recente in Cina.

9. Cani, gatti e animali da compagnia non diffondono il virus. Inoltre, non ci sono prove che possano essere infettati.

10. Chi presenta i sintomi del nuovo coronavirus (febbre, tosse e mal di gola ma anche dolori muscolari, congiuntivite e disturbi intestinali) può contattare il numero verde 1500 se presenta la febbre ed è stato in Cina negli ultimi 14 giorni (il tempo di incubazione del coronavirus COVID-19).

È importante non intasare in numero unico di emergenza 112.

ultimo aggiornamento: 24-02-2020

X