6 modi per esaltare la propria bellezza, secondo la nutrizionista delle star

Il modo migliore per esaltare la propria bellezza è prendersene cura sia dall’esterno che dall’interno. Vediamo come fare con i consigli di Kimberly Snyder, la nutrizionista delle star.

chiudi

Caricamento Player...

La bellezza non è solo quella esteriore, ma anche quella interiore. Può sembrare una banalità, ma secondo la famosa nutrizionista delle star Kimberly Snyder, autrice del libro “Total beauty”, non c’è nulla di più vero.

Come spiegato in un recente articolo sull’Huffington Post, la Snyder crede nell’importanza della bellezza totale, che si basa su sei pilastri fondamentali. Vediamo quali sono.

Come valorizzare la bellezza

Bellezza
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/persone-ragazza-donna-da-solo-2571611/

Nutrimento interno. Innanzitutto, bisogna nutrire il corpo in base ai principi della medicina ayurvedica. I cibi amari (come il tarassaco, il prezzemolo, il cavolo e i mirtilli rossi) servono a depurare l’organismo e a tonificare la pelle. I cibi acidi e aspri, invece, stimolano la funzionalità del fegato. Ottimo è il tè bianco, che aiuta a sconfiggere i depositi di grasso.

Nutrimento esterno. Il corpo va nutrito anche dall’esterno, mantenendo la pelle pulita ed idratata. La Snyder in particolare consiglia di usare l’acqua di rose e di ricorrere al dry brushing, ovvero la spazzolatura a secco per esfoliare la pelle e combattere la cellulite.

Riposare. Dormire bene e a sufficienza è fondamentale per essere belle. Il riposo migliora la circolazione sanguigna e aiuta ad avere un viso disteso e senza occhiaie. Secondo la Snyder, per regolare il ritmo sonno-veglia bisogna esporsi alla luce il più possibile durante il giorno.

Vivere secondo natura. La nutrizionista ritiene che per valorizzare la bellezza sia necessario adattare la propria vita ai ritmi della natura. I ritmi di vita moderni tendono ad allontanarci dalla natura, avere piante in casa è un buon inizio per riavvicinarci.

Fare movimento. La sedentarietà fa male, non è un mistero. Andare regolarmente in palestra, però, non basta quando si trascorrono molte ore seduti su una sedia in ufficio. Ogni mezz’ora bisogna alzarsi, camminare e sgranchirsi un po’.

Amare se stessi. Infine, bisogna cercare di raggiungere la serenità e la bellezza spirituale, imparando ad amare se stessi.