Come eliminare tarme della lana

Come fare ad eliminare le fastidiosissime tarme della lana e salvare i capi a noi cari?

chiudi

Caricamento Player...

Le tarme sono degli insetti fastidiosissimi. Certo, per quanto somiglino a delle farfalle, non sono altrettanto piacevoli. Sono infatti in grado di danneggiare i vestiti che teniamo al buio negli armadi, dal momento che depongono le uova al buio, appunto. Ovviamente si deve prima di tutto correre ai ripari, dal momento che una volta che il danno è fatto è difficile rimediare ad un tessuto rovinato.

Dobbiamo prima di tutto mantenere in estate le tende chiuse o utilizzare una rete per impedire l’entrata delle farfalline nella nostra casa. Aerare molto spesso gli armadi è invece essenziale, perché le larve non sopportano l’aria fresca, quindi facciamo attenzione a quei vestiti che non usiamo molto spesso.

Controlliamo perdiodicamente gli armadi, stendiamo bene al sole durante la primavera e l’estate almeno una volta al mese i vestiti che solitamente stanno al chiuso e facciamo anche attenzione ai mobili.

Eh, già, perché le tarme sono un problema grave anche per il legno. Da piccoli fori entrano nelle ante o nei cassetti e con i dentini bruciano il legno, appunto. Per debellarle usiamo sacchetti contenenti lavanda, menta, peperoncino o garofano. Questi odori allontaneranno le tarme.

Inoltre, per eliminarle dai vestiti si deve lavare bene il capo con aceto e acqua e poi con un lavaggio normale.