Come dire di essere incinta ai genitori? Uno dei più emozionanti passi che si possano fare per condividere questa gioia in famiglia.

La notizia è confermata: il test di gravidanza è positivo. A parte amici e compagno, ora bisogna dirlo ai genitori.

Prima di tutto scegliere il momento giusto è importante: quando la famiglia è riunita, nessuno va di fretta (deve tornare o è appena rientrato dal lavoro) e si è più ricettivi. Una cena o un pranzo informale è la palla da cogliere al balzo.

Capire cosa ne pensano i genitori: se tu e lui state bene insieme, se siete una coppia consolidata, se siete già sposati. Queste premesse aiuteranno mamma e papà a prenderla nel miglior modo possibile. Se invece si tratta di una gravidanza indesiderata, se il padre del piccolo è per loro uno sconosciuto, beh, allora si dev’essere più caute.

Innanzitutto, in questo caso, dovete aver ben chiara almeno una strada: se dirlo ad entrambi, o magari confidarvi con uno dei due, magari la mamma, assicurandovi un supporto e dei consigli preziosi durante queste fasi delicate.

Attente alle reazioni troppo emotive, in entrambi i casi, lacrime sì ma con moderazione.

ultimo aggiornamento: 24-06-2014


Quando dire ai figli che arriva un fratellino

Come si cura la candida genitale