Come dimagrire le dita delle mani

Come rendere le dita più sottili? Curate, affusolate, morbide non bastano, vogliamo dimagrire sulle mani! Come fare? E’ semplice.

chiudi

Caricamento Player...

Va bene, abbiamo fatto la french manicure e le nostre mani sono bellissime ma… come fare se vogliamo rendere perfette? Dimagrire sulle dita si può?

La risposta è sì. Dimentichiamoci delle dita tozze e cicciottelle, con un po’ di pazienza si può cambiare la forma delle proprie mani, assottigliando le dita e alleggerendo la loro vista.

Come sappiamo, le mani sottoposte a sforzo aumentano la loro massa, funziona allo stesso modo degli altri muscoli. La prima cosa da fare è dunque ridurre l’energia che mettiamo nel fare le cose, alleggerire il carico e usare più dolcezza.

Un’altra cosa utile è lo stretching: apriamo il palmo della mano e tiriamo le dita il più possibile verso l’esterno, per stendere gradualmente i muscoli. Usiamo anche impacchi di ghiaccio per decongestionare eventuali gonfiori e migliorare la circolazione, oltre che asciugare il grasso in eccesso. Possiamo dedicarci anche a dei massaggi drenanti sotto l’acqua fredda, facendo scorrere le dita di una mano sul dorso dell’altra verso l’esterno e poi circondiamo ogni dito con le dita dell’altra mano e, partendo dalla base risaliamo velocemente verso la sua sommità.

Manipolando le dita, possiamo renderle meno gonfie, certo, unitamente all’uso di una buona crema idratante. Tuttavia, se siete in sovrappeso o avete delle disfunzioni che portano a gonfiori delle estremità, è necessario consultare sempre un medico competente.