Porta allegria in tavola, scopri come decorare i sottopiatti per la primavera

È sbocciata la primavera e con essa la voglia di scrollarsi di dosso il grigiore dell’inverno, di dare aria nuova e colore a noi e anche alla nostra casa. Che ne dite di iniziare dalla tavola, portando un po’ di allegria ad esempio con degli splendidi sottopiatti decorati per la primavera?

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Largo alla fantasia! Per decorare la tavola potete scegliere diverse tipologie di materiale per i vostri sottopiatti per la primavera: in vetro, in porcellana o ceramica, decorati o in tinta unita, oppure delle tovagliette.

Potete acquistarli, oppure, se siete delle fanatiche del fai da te, o vi stuzzica l’idea di realizzare qualcosa con le vostre mani, potete utilizzare diversi materiali, come la rafia o la fettuccia colorata da modellare con l’uncinetto, il feltro o la cartapesta con cui potrete dar vita a sottopiatti a forma di farfalla o fiore. O ancora il vetro che può essere dipinto o decorato con carta di riso o con la tecnica del decoupage utilizzando fiori essiccati.

Unico must da rispettare: devono richiamare i colori della primavera. Quindi il verde acido, il giallo, il rosa, il fucsia, il celeste, il lavanda…

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-05-2015


Quanto pesa modella Liris Crosse

Chi è modella Liris Crosse