Una donna non va giudicata da quanto pesa, perché è l’insieme di tante sue caratteristiche (difetti compresi) a renderla bella e soprattutto sexy. Proprio come Liris Crosse.

La trentaduenne di Baltimora che si è imposta nel mondo della moda comoda guadagnandosi l’appellativo (meritatissimo) di Naomi Campbell del mondo curvy o di Black Barbie è una che sa il fatto suo: quando ai casting i responsabili delle agenzie le dicevano di tornare sei mesi dopo dimagrita e ‘scolpita’, lei non si è creata dei complessi relativi al suo peso, anzi, ha iniziato ad auto promuoversi, è diventata la manager di sé stessa ed ora è una delle modelle curvy più richieste nel mondo della moda e delle sfilate.

Sono lontani i tempi in cui sognava guardando le riviste di moda di sfilare su una passerella come il suo idolo, Naomi Campbell: ora anche lei è una modella, indipendentemente dal peso, che nel suo caso aggiunge fascino dove già Madre natura è stata molto generosa. E’ riuscita nell’obiettivo di riuscire a far sentire belle e desiderabili anche donne con corpi diversi dai canoni estetici imposti dalla moda e dalla tv.

Se vogliamo sapere quanto pesa, teniamo presente che Liris è alta circa un metro e ottanta (5 piedi e 11 pollici statunitensi) e calza una taglia 48 italiana, quindi il suo peso dovrebbe essere tra i 75 e gli 80 kg, distrubuiti però alla perfezione su un corpo dalle forme giunoniche e sinuose.

 

 

 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 12-05-2015


Candidati per premio Regia Televisiva 2015

Come decorare sottopiatti per la primavera