Come decorare candele con decoupage

Se il prossimo Natale vogliamo fare dei regali personalizzati possiamo decorare candele con decoupage per le amiche più care.

chiudi

Caricamento Player...

Decorare candele con decoupage è un hobby che moltissime donne coltivano con passione, e che se effettuato in maniera corretta può esserci utile per realizzare bellissimi regali per le amiche o per personalizzare un angolo della nostra casa con il fai da te.

Abbiamo bisogno di un pennello, di alcune decalcomanie che possiamo ritagliare anche da una carta da regalo sottile, e di cera di candela liquida. Con la cera liquida spennelliamo tutta la candela e poi velocemente andiamo ad applicarvi sopra le decalcomanie: la cera una volta solidificata farà da collante, e noi potremo provvedere a impermeabilizzare la candela con una seconda mano di cera liquida da stendere su tutta la sua superficie.

Questo è il procedimento più semplice e veloce per realizzare candele decorate con la tecnica del decoupage: se invece vogliamo applicare sulla nostra candela fiori secchi, foglioline o oggetti che tendono a restare in rilievo, possiamo scaldare la superficie in modo da ammorbidirla e renderla pronta ad accogliere l’oggetto scelto, che incolleremo con una sostanza che permetterà poi di usare la candela e di accenderla senza pericolo: si tratta della gomma sandracca, una resina naturale simile alla gommalacca, ma molto più chiara, utilizzata anche nella finitura dei mobili, con cui provvederemo successivamente a impermeabilizzare la candela perché funge anche da finish protettivo e conferisce agli oggetti un’ elevata lucentezza.

Se seguiremo correttamente tutte le istruzioni riportate potremo creare delle candele veramente suggestive che lasceranno di stucco tutte le nostre amiche e faranno bella mostra di sè nel nostro salotto.