Come curare erica in inverno

Volete curare la vostra erica e renderla splendida anche in inverno? Ecco tutti i consigli per voi.

chiudi

Caricamento Player...

Chi l’ha detto che in inverno non ci sono piante abbastanza belle con cui poter adornare la nostra casa? Infatti l‘erica, tra i fiori più belli e raffinati grazie alle piccole dimensioni e al delicato colore viola/lilla o addirittura rosa, cresce rigogliosa durante la fredda stagione invernale e non richiede eccessive cure per la sua crescita.

Una volta comprata una piantina di erica, ricordatevi di trapiantarla subito, questo per evitare pericolosi ristagni d’acqua che potrebbero rovinarla irreversibilmente.

Posizionate la vostra erica in un vaso o in un’aiuola utilizzando del terriccio con PH acido e, per assicurarvi un drenaggio ideale, inserite sul fondo del vaso un po’ di argilla espansa oppure dei comunissimi sassolini.

Inverno o estate, lasciate la vostra pianta in un luogo aperto. Fino a settembre scegliete un posto fresco e ventilato, possibilmente all’ombra. Mentre con l’arrivo dei mesi invernali, quando le temperature diventeranno più rigide, scegliete una zona aperta ma soleggiata.