Come curare bulbi mignon in balcone

Volete provare a coltivare i vostri bulbi mignon sul balcone di casa? Ecco come fare.

chiudi

Caricamento Player...

Volete avere un balcone splendido ad ogni stagione, con una fioritura incredibile e con il minimo sforzo? E allora l’idea perfetta per voi è quella di coltivare i bulbi mignon in vaso, un vero e proprio piccolo concentrato di bellezza per fioriture e colori. Per avere bulbi perfetti, dovrete interrarli da settembre fino a dicembre in terra piena o in vaso, assicurandovi che le radici e i bulbi stessi siano ben coperti da un abbondante strato di terriccio.

Per quanto riguarda la preparazione, realizzate la dimora per i bulbi scegliendo un vaso con un foro di scolo, aggiungete un materiale drenante (l’argilla espansa andrà benissimo), mettete il terriccio universale e mischiatelo con un po’ di ghiaia, per un miglior drenaggio appunto.

A questo punto piantate il bulbo a una profondità di circa 10 centimetri, con la punta rivolta verso l’alto e le radici in basso e a una distanza di 5 cm l’uno dall’altro, e bagnate il tutto abbondantemente e con regolarità.