Come costruire fioriera con pallet

Fai da te per rendere utile qualcosa che non si usa più: ecco come costruire fioriera con pallet.

Spesso quando si acquista legna per il camino questa viene consegnata impilata su pallet e, una volta “consumata” la legna il pallet rimane vuoto e non si sa cosa farne.

Un’idea carina e utile al suo riutilizzo è quella di usarli per farne oggetti di svariato utilizzo, in base alle proprie esigenze e fantasia, come ad esempio costruire una bella e decorativa fioriera con pallet per sistemare fiori e piante in modo originale e personalizzato.

Ecco qui spiegato come fare una bella e utilissima fioriera con pallet.

Anzitutto con della carta abrasiva a grana media è necessario carteggiare ogni superficie e successivamente rifinire il tutto con della carta vetrata fine.

Eliminata la polvere in eccesso prodotta da queste prime operazioni, occorre procedere con la stesura di un impregnante. Una volta asciutto il pallet va dipinto con della vernice atossica con il colore scelto.

A questo punto il pallet è pronto per essere posizionato nel luogo scelto, fissandolo al muro con dei tasselli oppure in altro modo in base alla sua posizione.

Collocato il pallet nel luogo desiderato si può procedere con il posizionamento dei portafiori, meglio scegliere quelli di plastica dotati di gancio da appendere alle assi.

In alternativa è però possibile appoggiare il pallet dal lato liscio, bloccandolo con un tassello per lato, e sulle assi che fungono da ripiani si possono sistemare direttamente piante e fiori.

Ecco, dunque, che la fioriera con pallet è pronta, personalizzata, utile e a basso costo.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-11-2015

Donna Glamour Guide

X