Come coprire succhiotto collo

Nottata focosa e ora la nostra pelle ne porta i segni? Come facciamo a coprire un succhiotto bello evidente sul collo?

chiudi

Caricamento Player...

Esistono svariati rimedi casalinghi per far sparire un succhiotto ostinato. Vediamo un po’ come fare per salvare la faccia in ufficio, con i genitori o in situazioni che certamente ci potrebbero mettere in imbarazzo.

La prima cosa da fare è un impacco di ghiaccio sul succhiotto: prima lo facciamo, meglio sarà per il destino di questa brutta macchia rossastra. Vedremo il rossore, infatti, sparire dopo la prima applicazione. Si consiglia di tenerlo per circa 15 minuti.

Con uno spazzolino da denti mai usato, possiamo strofinare leggermente l’area interessata per stimolare la circolazione. Attenzione a non esagerare con la pressione, altrimenti peggioreremo le cose. Sempre un impacco freddo al termine del massaggio e via.

Alcuni dicono che una moneta, invece, salva la vita. Non ci crediamo molto, ma lo riportiamo per citare tutti i metodi conosciuti: distendendo la pelle intorno al succhiotto, grattiamo l’area con il bordo di una moneta piuttosto grande. La credenza è quella che si possa allontanare il sangue in eccesso. Ma va da sé che se siamo particolarmente sensibili, anche in questo caso dobbiamo fare attenzione a non arrossare la pelle.

Se usiamo invece il dentifricio, lasciamolo agire per qualche minuto. A questo punto, eliminiamo ogni residuo con una salvietta calda.

Se invece non vogliamo affidarci a metodi casalinghi, possiamo usare del semplice fondotinta e coprire il tutto con una passata di cipria per mascherare il rossore, oppure una stola morbida per camuffare l’intera area del collo.