Come abbinare scarpe Converse

Le calzature più adattabili che ci siano

chiudi

Caricamento Player...

Icona dell’urban style praticamente in tutto il mondo, queste scarpe sono spesso associate a look sportivi e un po’ trasandati, ma non è detto che sia così. C’è chi le acquista in versione semplice e spoglia così da poterle personalizzare con scritte e disegni, e chi invece cerca modelli eleganti e chic per sdrammatizzare un outfit troppo sobrio con qualcosa di più sbarazzino. Qualunque sia il caso, ecco come abbinare scarpe Converse a qualsiasi tipo di abbigliamento.

Con shorts e pantaloni

Per una ragazza ribelle fan del denim strappato, la scelta non può che ricadere sulle classiche All Star rosse abbinate a pantaloncini corti sfilacciati. Una bella maxi T-shirt in aggiunta, e il gioco è fatto. Il modello è l’ideale anche per chi preferisce pantaloni lunghi come i jeans a sigaretta: basta inserire l’indumento dentro il collo alto della scarpa per creare un completo sportivo, ma leggermente più composto. Stessa cosa per i pantaloni cargo, leggermente più ampi all’altezza del cavallo, da raccogliere ancora una volta dentro la calzatura. I leggins e gli skinny jeans con risvoltino, invece, richiedono Converse a collo basso per lasciare spazio tra il bordo e la caviglia.

Come abbinare scarpe Converse a gonne e mini-abiti

Basta un dettaglio per trasformare un look elegante in uno da giorno, e quel dettaglio è un paio di scarpe Converse che dia un tocco di ironia. Una fantasia black and white può essere spezzata e ravvivata da un modello di un altro colore, mentre una piena di toni accesi può essere abbinata a scarpe nere semplici così da non esagerare. Sia con gambe scoperte che con collant neri, le Converse si abbinano sia a gonne denim che in tessuto, sia a vestitini monocromatici che divertenti. Con l’estate che si avvicina, è arrivato il momento di sperimentare!