Il fiore è un tessuto particolare con il quale possono realizzarsi borse originali. Scopriamo come abbinare una borsa froissé

Il froissè è una particolare lavorazione di pelli e tessuti fatta per ricreare un effetto sgualcito. Può essere utilizzato per la realizzazione di diversi capi, ma anche per gli accessori come le borse.

Grazie al froisseé si possono creare look sempre originali e diversi.

Il froissé, infatti, permette di dare subito un po’ di movimento al proprio outfit, ottenendo un effetto si sicuro successo mixando abiti eleganti e formali dalla linea semplice e liscia a un tessuto “apparentemente disordinato”.

Allo stesso modo, una borsa froisseé può essere abbinata ad un outfit più casual per enfatizzare un look adatto ad occasioni informali e da giorno.

Come per le borse in pelle classica anche per le borse froisseé la regola base per gli abbinamenti è quella di tener conto degli accostamenti di colore e della dimensione della borsa:

evitate di indossare una borsa froissè dalle dimensioni di una shopping bag di sera. Per le uscite serali, infatti, è sempre bene usare delle borse di dimensioni ridotte.

La borsa froissè è perfetta se abbinata a un paio di jeans skynny, un top e una giacca, e un paio di semplici decolleté: in poche mosse si creerà un look easy ma allo stesso tempo glamour.

Anche quando si indossa un vestito, la borsa froisseé si mostra una scelta vincente, soprattutto se si indossa un abito dalla linea semplice e poco decorata.

Non vi resta che procurarvi una borsa froisseé per quest’inverno, non ne rimarrete deluse!

 

 

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Come abbinare borsa froissé froissé

ultimo aggiornamento: 23-12-2015


Come vestirsi appuntamento al buio di giorno

Ogni quanto fare la stiratura