Città d’arte in Italia: Perugia

Capoluogo dell’Umbria, Perugia possiede uno dei principali centri storici medievali d’Italia.

chiudi

Caricamento Player...

In zona collinare, su una valle modellata dai campi, Perugia è la splendida capitale dell’Umbria. Il suo centro storico è caratterizzato da vicoli acciottolati, scalinate ad arco e piazze incorniciate da magnifici palazzi. Storia e arte si respirano in ogni angolo delle strade.

Perugia è una città universitaria e sede di molti eventi estivi, come uno dei migliori festival jazz d’Europa. Insieme ad Assisi, Perugia è candidata per Capitale Europea della Cultura 2019.

Uno dei principali edifici di Perugia è il Palazzo dei Priori, costruito tra i secoli 13° e 14°. Oggi ospita la galleria d’arte principale della città, la Galleria Nazionale dell’Umbria. Anche la cattedrale di San Lorenzo è molto importante per la città. Al suo interno, infatti, si trovano diverse architetture tardogotiche e sculture di Duccio.

Da visitare il Nobile Collegio del cambio, di epoca medievale, che dispone di tre Sale: la Sala dei Legisti, con stalli lignei del 17 ° secolo scolpite da Giampiero Zuccari, la Sala dell’Udienza, con notevoli affreschi rinascimentali del Perugino, e la Cappella di San Giovanni Battista, dipinto da un allievo del Perugino, Giannicola di Paolo.

I musei

A pochi passi da Piazza IV Novembre si trova la Casa Museo di Palazzo Sorbello. Le visite guidate consentono di ammirare la collezione della famiglia, con opere d’arte, porcellane, ricami e manoscritti. Un altro sito molto importante è il Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, con un’importante raccolta di reperti etruschi e preistorici. La Galleria Nazionale è la più importante dell’Umbria e si trova all’interno di Palazzo dei Priori. La sua collezione, una delle più ricche del centro Italia, è di quasi 3000 opere, che vanno dai dipinti di ispirazione bizantina del 13 ° secolo alle opere gotiche di Gentile da Fabriano e capolavori rinascimentali di eroi città natale Pinturicchio e del Perugino.