Ciproxin contro la cistite

Il farmaco ciproxin viene spesso prescritto dai medici contro la cistite e in altri casi di infezioni più o meno gravi per risolvere il problema.

chiudi

Caricamento Player...

Può capitare in alcuni casi che il medico decida di prescrivere la ciproxin per contrastare infezioni e la cistite. Noi vi spieghiamo tutto su sintomi, ricetta, farmaco e le sue caratteristiche.

Ciproxin contro la cistite: quando il medico decide di prescriverlo e perchè

La cistite è un disturbo piuttosto frequente che colpisce le vie urinarie e consiste in una infiammazione della zona di raccolta dell’urima dovuta alla presenza di batteri.

Le cause sono le più varie, così come i sintomi e i tipi di patologia che variano a seconda di età, sesso (sono più frequenti i casi femminili) e tipo di sintomi.

I casi più frequenti e meno invasivi ed innocui possono essere individuati grazie ad un esame delle urine che rivela il livello batteriologico dell’urina.

A seguito della visita il medico può prescrivere l’uso del ciproxin, un farmaco molto utile in caso di infezioni causate da batteri.

Può essere acquistato su ricetta medica in farmacia e la posologia varia molto spesso a seconda dell’età e della gravità del caso.

Viene prescritta alle volte anche per i bambini e adolescenti; in quei casi in dosi più contenute e  per periodi meno estesi.

Si tratta di un farmaco, il ciproxin,a base del principio attivo Ciprofloxacina,della categoria degli Antibatterici chinoloniciFluorochinoloni; messo in commercio dall’azienda Bayer S.p.A. in Italia.

Il principio attivo è contenuto in compresse dalla forma allungata e di colore bianco giallastro, rivestite in film protettivi.

Proprio il principio attivo e la resistenza a questo eccipiente è uno dei motivi principali per cui si rende necessaria la prescrizione medica, in grado di valutare caso per caso se sia necessario il medicinale in questione o se adottare altre strategie curative a seconda delle condizioni e della salute del paziente che ha contratto la patologia.