Cinque cose da fare a Città del Vaticano

La Città del Vaticano è il più piccolo stato indipendente del mondo, inserito nel tessuto urbano di Roma.

La Città del Vaticano è sotto l’autorità del Papa e si estende per una superficie di appena 0,44 chilometri quadri. Esistono due principali accessi alla città: uno dai Musei Vaticani da Viale Vaticano e uno dalla Basilica di San Pietro da Via della Conciliazione.

Ecco cinque cose da fare a Città del Vaticano.

Il Tour del Vaticano

Le visite guidate sono gestite dal Vaticano e costano fino a 32 euro. Si possono prenotare con un anticipo di 60 giorni rispetto alla visita che avete in programma. Oltre al Vaticano i tour vengono gestiti anche da compagnie specializzate: gli “Angels Tours” insieme a guide specializzate che accompagnano i turisti in un percorso approfondito del Vaticano, e i “Presto Tours”, riservati a piccoli gruppi, con entrata prioritaria e guide esperte.

Gli acquisti nella Città del Vaticano

Se siete a Roma e volete acquistare dei souvenir, fatelo nella Città del Vaticano dove potrete vivere un’esperienza di consumo unica nel suo genere. Il bancomat è in latino e il sistema economico si basa sulle donazioni dei cattolici. Si possono acquistare solo souvenir, libri e francobolli. L’Euro che si trovano in Vaticano è il più raro da trovare in Europa.

L’Angelus della domenica

È il modo migliore per vedere il Papa se si trovate nella Città del Vaticano nel weekend. Il pontefice è infatti solito benedire la folla dei fedeli dalla finestra del suo studio privato. In settimana potete assistere alla messa del Papa il mercoledì, intorno alle 10.30.

Visitate la Necropoli Romana

La Necropoli Vaticana è stata costruita a 10 metri sotto la Basilica di San Pietro in Vaticano, in corrispondenza della navata centrale della stessa basilica. È un cimitero di epoca romana accanto al circo di Nerone. Contiene tombe pagane e cristiane risalenti al periodo compreso tra il I e il IV secolo. La tradizione vuole il sito come luogo in cui venne sepolto l’apostolo Pietro.

I Giardini Vaticani

I Giardini Vaticani occupano 0,23 ettari dei 0,44 km² della Città del Vaticano e sono il luogo e riposo del Papa sin dal 1279. Dal loro interno si possono vedere numerose testimonianze storiche e artistiche, come le antiche mura leonine, la torre della Radio e la Torre Gregoriana.

ultimo aggiornamento: 18-06-2016

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X