Berna è la capitale della Confederazione Elvetica e sede del parlamento e del governo svizzero.

Se siete a Berna ecco cinque cose che dovete assolutamente inserire nella vostra visita.

Visitare la Collina di Gurten

È la zona di Berna dalla quale si possono ammirare le montagne del Giura e le Alpi bernesi, raggiungibile in pochi minuti con la funicolare rossa. La location è particolarmente apprezzata per la sua tranquillità. Da qui si diramano numerosi sentieri dove poter fare tranquille escursioni.

Scopri i luoghi dei più famosi delitti italiani

La via del mercato

Il centro di Berna è piuttosto piccolo. La via del mercato, la Marktgasse, è l’arteria che collega tutto il centro della città. Percorrendo questa via potrete quindi raggiungere le piazze e le vie laterali e ammirare le spettacolari fontane, i portici, le pareti verdi e sbirciare i misteriosi sotterranei.

Il Bärengraben Bear Park

È la Fossa degli orsi, una delle mete turistiche più famose di Berna. L’orso è il simbolo della città; nel XVI secolo veniva allevato come portafortuna durante le guerre. Per l’animale venne costruito un alloggio, che negli anni si trasformò in una fossa. Negli anni a questa zona è stata aggiunta un’area di 6000 metri quadri con un corso d’acqua. Oggi sono tre gli orsi presenti nel parco. I turisti li possono osservare da diverse prospettive senza correre alcun pericolo e senza recare loro disturbo.

La fabbrica di cioccolato a Broc

La fabbrica di cioccolato della Cailler, a Broc, è raggiungibile con un suggestivo viaggio in treno dalla pittoresca stazione di Broc Fabrique. Si tratta della più antica fabbrica di cioccolato della Svizzera, oggi in mano alla Nestlè. Può essere visitata con una guida che illustra la storia del cioccolato e presenta i prodotti dopo la tostatura e la macinatura. Alla fine della visita è possibile prendere parte agli assaggi.

L’orto botanico di Berna

L’orto botanico di Berna è un vero e proprio parco cittadino, ricco di specie proveniente da tutto il mondo. Si possono ammirare piante alpine svizzere e piante originarie delle regioni montane asiatiche o nordamericane. Ci sono serre con piante tropicali e subtropicali e serre in cui si può imparare a conoscere le specie in via di estinzione.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 24-05-2016


Pantaloni bianchi migliori marchi

Truccarsi a 40 anni per una Cresima