Il vostro ultimo ciclo è stato decisamente scarso? Scopriamo insieme se potrebbe essere indice di una gravidanza.

Non avete figli e non sapete ancora riconoscere quelli che vengono definiti chiari segnali di una gravidanza in fase iniziale? Niente paura, ecco qualche consiglio per voi.

Innanzitutto, l’assenza del ciclo mestruale dovrebbe prepararvi alla possibilità di gravidanza in atto. Tuttavia, in una piccola percentuale di donne in gravidanza (tra il 6-7%), nel primissimo periodo del concepimento può comunque presentarsi il ciclo, anche se di molto anticipato e dal flusso decisamente più scarso rispetto al solito.

Altri chiari segnali di gravidanza possono essere sicuramente la tensione mammaria, del tutto simile a quella che si ha poco prima del ciclo, la sensibilità agli odori, che tende a durare per tutto il periodo dell’attesa, e la famosissima nausea, spauracchio di tutte le future mamme.

Infine, ulteriori segnali potrebbero essere i capezzoli più scuri e più larghi, con la presenza di piccoli rilievi, e venature mammarie sempre più evidenti rispetto al solito aspetto.


Come fare shatush come Elisabetta Canalis

Come si chiama la figlia di Elisabetta Canalis