I cibi che nutrono la pelle: quali sono e come assumerli

Nutrire la pelle con il cibo: da alimenti a…cosmetici

Esistono tanti modi per nutrire la pelle con il cibo. Quest’ultimo infatti si può assumere non solo tramite l’alimentazione. Scopriamo come.

Non solo ottimi alleati del palato ma anche della bellezza. Ecco che nutrire la pelle con il cibo non è mai stato così facile. Se un tempo infatti l’unico modo per assumere i cosiddetti cibi amici della pelle era quello di inserirli nella dieta quotidiana, oggi gli stessi sono parte integrante delle formulazioni cosmetiche.

Gli alimenti in questione, naturalmente, possiedono delle proprietà particolari. Risultano, nello specifico, molto ricchi di vitamine, minerali e dal punto di vista nutritivo. Sono quindi ottimi non solo per la salute della pelle ma, più in generale, dell’intero organismo.

I cibi di cui è golosa la pelle

Possiamo definire la nostra pelle una buongustaia. I cibi dei quali va ghiotta, infatti, sono davvero gustosi. Chi di noi non prova una certa acquolina in bocca al solo sentire nominare uno di questi alimenti?

Mirtilli: Ottimi per la circolazione sia superficiale che profonda. Essendo frutti di colore rosso, godono di un elevato potere antiossidante. Sono quindi, ottimi anti age. L’alta percentuale di vitamina C e fibre, inoltre, favorisce il mantenimento del benessere e del peso corporeo.

Melagrana: Tante sono le sue proprietà. Il suo succo, infatti, se bevuto con regolarità, riduce il rischio di aterosclerosi, previene le malattie cardiache, l’anemia e l’Alzheimer. In campo cosmetico si caratterizza come ottimo emolliente con proprietà lenitive e disinfiammanti.

-Avocado: La polpa presenta una consistenza molto burrosa il che ne fa un valido strumento per combattere la pelle secca. Consigliato nel periodo della menopausa. Esso contiene infatti una ricca quantità di fitosteroli che rappresentano un toccasana in questo periodo della vita della donna in cui la stessa è carente in estrogeni.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/982399

Olio extra vergine di oliva: Presenta un’alta percentuale di vitamina E e omega 3 e 6 ottimi anti radicali liberi capaci di proteggere l’attività delle cellule dall’aggressione di scorie e tossine. Nel campo cosmetico lo si usa come lenitivo e idratante.

Alga spirulina: Dal punto di vista cosmetico si caratterizza come valido booster anti – age oltre che un ottimo detossinante. Previene, inoltre, la comparsa brufoli, eczemi ed altri sfoghi della pelle grazie alla presenza di tirosina, selenio e vitamine (A, B, E) che regolano la produzione di sebo.

Cacao: Oltre alle sue note proprietà capaci di favorire il buon umore, è un ottimo ingrediente cosmetico. Esso, infatti, lo si ritrova come sostanza prediletta nelle emulsioni anti age, nei cosmetici anti cellulite e come scrub per il corpo.

I cibi antiossidanti per la pelle

Per una pelle da favola è bene abbinare ai cosmetici una dieta mirata. Questa, in particolare deve essere costituita da cibi anti ossidanti in grado di combattere le rughe dall’interno. Scopriamo quali sono.

Spinaci cotti: Oltre ad essere ricchi di ferro e biotina sono ottimi anti ossidanti. Li si può cucinare in svariati modi ma sono gustosissimi anche come contorno.

Melanzane: Ideali per ridurre il diffondersi di radicali liberi, si possono consumare arrosto o cotte in padella con un poco di olio di oliva.

Cipolle rosse: Le famose cipolle rosse di Tropea dal gusto inconfondibile e soprattutto leggere. Ottime alleate nella guerra ai radicali liberi.

-Carciofi: Da consumare bolliti o arrostiti per una ricetta light. Oltre a godervi un piatto davvero buono, farete del bene alla vostra pelle.

-Pere: Ottime contro le rughe, si possono consumare in tanti modi. O nella macedonia in abbinamento ad altri frutti oppure frullate o ancora grattugiate.

Nutrire la pelle con il cibo si può e, soprattutto, lo si può fare in tanti modi diversi a seconda delle proprie esigenze e gusti.

Fonte Foto: https://pxhere.com/it/photo/982399

ultimo aggiornamento: 17-08-2019

X