Chiara Ferragni non smette di attirare l’attenzione del pubblico social – e non solo – e l’ultimo look condiviso su Instagram ha scatenato l’ironia della rete.

Da settimane nell’occhio del ciclone per aver espresso pubblicamente il suo parere sulla candidata Giorgia Meloni, Chiara Ferragni sembra non curarsi minimamente degli attacchi politici delle ultime ore. Anzi, insieme al suo staff, è partita in crociera per un team-building che sta già facendo ampiamente chiacchierare. Il motivo? Per la prima serata a bordo della nave, l’imprenditrice digitale ha scelto un look che ha scatenato l’ironia del web.

Chiara Ferragni e il micro top della discordia

Il look total black indossato da Chiara Ferragni ha puntato l’attenzione su un micro top in pizzo abbinato ai guanti della stessa fattura e ad un paio di pantaloni ad alta vita.

Nulla da obiettare, se non fosse che il top scelto dall’imprenditrice copra a stento i seni. Così, in un attimo, il popolo del web si è lasciato andare a commenti ironici sul capo di abbigliamento.

“Se fosse stato più lungo era stupendo. Così mi sembra un po’ ridicolo”, “Hai dimenticato la maglietta”, “È l’asciugatrice vero? Fa restringere sempre tutto!”, si legge tra i commenti al post.

La Ferragni, tuttavia, pare non essersi curata affatto delle critiche e pare abbia scelto il look anche in tendenza con le sue idee. Il micro top in pizzo, infatti, è realizzato da uno stilista, Christian Boaro, che ha scelto di realizzare collezioni “genderless e senza tempo”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Chiara Ferragni

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-09-2022


Harry furioso con Re Carlo III: i figli Archie e Lilibet privati di un titolo reale

Rkomi, dopo Paola Di Benedetto spunta una nuova fiamma: di chi si tratta