Chi sono concorrenti Hell’s Kitchen Italia 2015

Scopriamo le generalità dei nuovi 16 concorrenti di Hell’s Kitchen Italia 2015

chiudi

Caricamento Player...

Hell’S Kitchen Italia (Cucine da Incubo) è un programma basato sul format lanciato dal famoso chef Gordon Ramsay.

Pochi giorni fa è andata in onda la prima puntata della seconda stagione su Sky Uno e i 16 concorrenti hanno subito regalato motivi per essere criticati dallo chef Michelin Carlo Cracco.

Ma chi sono questi 16?

Cominciamo con Carlotta Pometti, imprenditrice ventinovenne che cucina nel tempo libero.

Chang Liu è invece un ragazzo di origini cinesi di 27 anni che ha iniziato a cucinare per gioco.

Chiara Panozzo è una delle concorrenti più giovani: ha infatti solo 20 anni.

Davide Guidara è poco più grande di Chiara (ha infatti 21 anni) e colpisce per il suo viso da bravo ragazzo.

Eleonora Ricci è una ventinovenne romana, coetanea di Carlotta, specializzata nella Coda alla Vaccinara.

Giordano Davide, 25 anni, lavora come chef de partie in Francia anche se è originario di Napoli.

Giovanni Milazzo è un food blogger siciliano di 26 anni.

Giuseppe Muscia, siciliano doc, spera di conquistare chef Cracco con i suoi paccheri di cernia su crema di pomodoro ciliegino. Ci riuscirà?

Jessica Guerra è una riminese di 32 anni davvero combattiva, come si evince dal cognome.

Katiuscia Giorgio è una torinese di 35 anni che ha colpito concorrenti e chef per la sua fisicità mascolina.

Luca Magon, ventitreenne comasco, colpisce per il suo viso pacioccone.

Marcella Tagliaferri, anni 32, si ispira allo chef suo conterraneo Antonino Cannavacciuolo.

Maria Rosaria Cassese è la mamma della trasmissione: ha infatti 39 anni.

Mirko Ronzoni, bergamasco classe 1990, è l’incarnazione di uno chef hipster.

Oliver Malmsten, nonostante il nome tipicamente nordico, è  un ventottenne di Frascati.

Vincenzina Capone  è una trentenne arrivata dritta dritta da New York City e che ha di certo il cognome più importante di tutti.