Annabelle Neilson, la modella amica di Kate Moss con un tragico destino

Un tragico destino ha segnato la fine di Annabelle Neilson, modella e amica di Kate Moss che ha conquistato grande fama nella tv inglese: scopriamo chi era davvero…

Bellissima e famosissima: Annabelle Neilson, top model e musa di Alexander McQueen, era una star della televisione inglese. Nota al grande pubblico dei reality per la sua partecipazione a Ladies of London, era una delle più care amiche di Kate Moss. Ripercorriamo la sua vita con alcuni cenni della biografia, sino al tragico epilogo del 18 luglio 2018.

Chi era Annabelle Neilson?

Nata il 31 marzo 1969, Annabelle Neilson era una delle modelle più ricercate e affermate nel fashion system internazionale. Migliore amica di Kate Moss, origini aristocratiche, aveva lasciato gli studi a 16 anni. Il suo desiderio di viaggiare e scoprire il mondo, come riporta il Daily Mail, l’aveva condotta a Perth, Australia, dove fu vittima di una brutale aggressione che la costrinse alla ricostruzione tramite chirurgia plastica.

Un episodio sconvolgente che causò la sua dipendenza da eroina, che in una delle sue interviste arrivò a definire persino la sua ancora di salvezza dal permanente proposito di suicidio. La svolta era arrivata con l’incontro con Alexander McQueen, titano della moda. Lo stilista l’aveva scelta come sua musa, tanto che lei stessa aveva dichiarato di aver ricevuto persino una proposta di nozze da lui, rifiutata per via dell’impossibilità di tradurre in un sentimento romantico quella profonda amicizia. Su di lui, morto suicida nel 2010, aveva deciso di scrivere un libro…

Annabelle Neilson
Fonte Foto: https://www.instagram.com/allgoodthangz/

Annabelle Neilson: vita privata

Nella sua vita privata, tra luci e ombre di un’esistenza martoriata da profondi traumi, si era innestato l’amore per Nathaniel Rothschild, figlio del celebre banchiere Jacob. Il matrimonio con lui si era celebrato nel 1994. Tre anni più tardi, il divorzio milionario. Poi l’addio alle passerelle e la scelta di dedicarsi alla televisione e alla scrittura.

Il legame tra Annabelle Neilson e Kate Moss è stato sigillato da una sincera e autentica amicizia. L’una migliore amica dell’altra, avevano attraversato insieme le vie del successo nel mondo della moda e assaporato l’aspro faccia a faccia con la crudeltà dei propri demoni interiori. Amiche per la pelle, sino alla fine, sino a quando la vita di Annabelle Neilson è finita in quella residenza a Londra, stroncata a 49 anni.

Annabelle Neilson: morte

Il 18 luglio 2018 la notizia della morte di Annabelle Neilson ha fatto il giro del mondo. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato nel suo appartamento di Chelsea, come riferito dalla polizia di Londra. Gli inquirenti hanno escluso l’ipotesi di un omicidio. Grande il cordoglio di tantissimi amici e colleghi del jet set, in testa a tutti la sua amica Kate.

2 curiosità su Annabelle Neilson

– La top model soffriva di dislessia, e ha sempre fatto i conti con la depressione: sin dalla sua adolescenza ha dovuto affrontare i propri spettri, senza mai conoscere quella leggerezza dell’anima che la sua fama, invece, sembrava averle cucito addosso.

– Nel 2013 fu vittima di un brutto incidente: una caduta da cavallo la costrinse all’assoluto riposo per mesi, con fratture al bacino e alla colonna vertebrale. Questo non le impedì di proseguire nel suo impegno per le associazioni benefiche a tutela dei bambini affetti da dislessia.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/allgoodthangz/

ultimo aggiornamento: 18-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X