Chi è Stefano Accorsi, l’attore travolto dalla polemica per…una pizza

Non solo attore di L’ultimo bacio: Stefano Accorsi è un interprete di grande spessore. Conosciamo meglio la sua vita privata!

Nato il 2 marzo 1971 (Pesci), Stefano Accorsi è uno degli attori più apprezzati del panorama italiano. Considerato un interprete di grande talento, ha conquistato numerose fan grazie al suo grande fascino, ma ben presto il suo cuore è stato conquistato da una delle top model più belle del mondo…

A renderlo celebre è una battuta di uno spot dei gelatiDu gust is megl che uan, no?”, ma cosa si cela nella sua vita privata? Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sull’attore!

Stefano Accorsi: moglie, figli e vita privata

Nel 2003 Stefano Accorsi si fidanza con la bellissima modella francese Laetitia Casta, che sarà sua compagna di vita per circa dieci anni. Insieme a lei si stabilisce a Parigi e nel 2006 nasce il loro primo figlio, Orlando; in seguito, nel 2009, la coppia da il benvenuto ad Athena Accorsi, la secondogenita.

Nel 2013, però, Laetitia Casta e Stefano Accorsi, che non si erano mai sposati, si sono separati: l’attore ha rivelato che dopo l’addio alla top model si è rivolto a uno psicologo.

“La separazione, anche se io e Laetitia non eravamo sposati, è sempre dolorosa, la cosa più dolorosa per una famiglia dopo le malattie. Ho lottato per evitarla, a un certo punto però se non c’è più niente da fare devi prenderne atto”, ha raccontato a Vanity Fair.

STEFANO ACCORSI

Nello stesso anno l’attore inizia una relazione con la modella Bianca Vitali, allora 24enne e quindi di circa 20 anni più giovane di lui.

La coppia è convolata a nozze nel 2015, e nel 2017 è nato il loro primo figlio: Lorenzo.

Dal 1998 al 2002 Giovanna Mezzogiorno e Stefano Accorsi, storici partner nel film L’Ultimo Bacio, sono stati insieme. Oggi, però, sono in rapporti distesi: “Lui è un attore che io stimo molto, tra noi c’era molta sintonia“, ha raccontato a Verissimo l’attrice.

Chi è la moglie di Stefano Accorsi, Bianca Vitali?

Giovane, bella e talentuosa, Bianca Vitali è un modella e attrice, che forse ricorderete per una pubblicità di Tezenis o per la serie 1992.

Riservatissima, non lascia trapelare molte info di sè sul web; sappiamo che è figlia di Aldo Vitali, direttore del celebre settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

Appare spesso in teneri scatti sul profilo Instagram dell’attore, mostrano un grande affiatamento, per nulla scalfito dalla differenza d’età: “Lei ogni tanto ci prova a farmi sentire vecchio, fa battute tipo ‘quando eri giovane’, ma non ci riesce“, ha raccontato l’attore a Vanity Fair.

View this post on Instagram

Buon San Valentino di risate insieme #sanvalentino

A post shared by Stefano Accorsi (@stefano.accorsi) on

Stefano Accorsi in 6 curiosità

• Due dei suoi migliori amici sono Claudio Santamaria e Giorgio Pasotti.

• È molto legato ai suoi figli, che vivono a Parigi con la madre. Appena può vola a trovarli e organizza gite all’aria aperta insieme a loro.

• È un grande appassionato di automobili.

• Per il film Veloce come il vento si è alzato spesso alle tre di notte per ottenere delle vere occhiaie, e ha perso 11 kg.

• P il film Veloce come il vento si è alzato spesso alle tre di notte per ottenere delle vere occhiaie, e ha perso 11 kg.

• Ha un cane e un gatto che si chiamano Giotto e Artù.

• È stato travolto da una ‘singolare’ polemica, dopo aver mangiato una pizza in Piazza San Marco, seduto a un tavolino, direttamente dal cartone da asporto. “Se una persona di livello come Accorsi, che spesso è stato indicato come esempio di cliente ideale, si mangia una pizza al taglio seduto su un tavolo di piazza San Marco, allora forse è un turismo senza speranza. Accorsi si è preso una pizza? Se la porti in camera, non ci si può comportare così, trattando la piazza come se fossero giardini pubblici. Tanto più se era vestito in quel modo”, ha scritto l’Associazione Bar e Ristoranti veneziani.

La carriera di Stefano Accorsi: i film più belli

La sua carriera è cominciata grazie a un annuncio sul giornale, apparso sul Resto del Carlino. Pupi Avati cercava un ragazzo per un piccolo ruolo in Fratelli e sorelle (1991) e Stefano si presentò ai provini, battendo la concorrenza. Da quel momento decise di iscriversi alla Scuola di Teatro Alessandra Galante Garrone di Bologna.

Da attore teatrale con la Compagnia del Teatro Stabile dell’Arena di Bologna, dove recita in spettacoli classici, approda allo spot pubblicitario del celebre gelato “Maxibon” del 1994.

L’anno dopo riesce a conquistarsi il ruolo di protagonista nel film di Enza Negroni, Jack Frusciante è uscito dal gruppo.Nel 1998 arrivano i grandi successi con Freccia Rossa e Più leggero non basta. Nel 2000, invece, Stefano Accorsi diventerà uno dei volti indimenticabili di Le fate ignoranti, di Ferzan Ozpetek. Indimenticabile e strappalacrime anche la sua interpretazione di Carlo nel film di Gabriele Muccino L’ultimo bacio.

Tra gli altri lavori di successo, ricordiamo Veloce come il vento, nel ruolo di Loris de Martino.

ultimo aggiornamento: 18-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X