Il suo nome brilla nel firmamento italiano e internazionale della scienza, ma cosa si sa della sua storia personale oltre la carriera “tra le stelle”? Ecco chi è Simonetta di Pippo!

Simonetta Di Pippo ha un profilo professionale che non passa inosservato, finito nell’Olimpo delle eccellenze della scienza e mente tra le più brillanti al servizio dell’astrofisica. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Simonetta Di Pippo, dalla biografia alle curiosità sul suo percorso tra le luci dell’Universo…

Chi è Simonetta Di Pippo e dove vive?

Simonetta Di Pippo è nata a Roma sotto il segno del Cancro, il 3o0 giugno 1959, ed è una famosa astrofisica. Si divide tra l’Italia e Vienna (città in cui ha sede l’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari dello spazio extra-atmosferico (Unoosa) in cui ha assunto la carica di direttore).

Laureata in Astrofisica alla Sapienza, nel 1986 è entrata nell’Agenzia spaziale italiana (Asi) e, sei anni dopo, è diventata direttore di Osservazione dell’Universo per lo stesso ente.

La vita privata di Simonetta Di Pippo

Non si conosce praticamente nulla della vita privata della scienziata romana, il cui profilo personale appare avvolto in una fitta cortina di riservatezza. Risulta quindi difficile intercettare dettagli utili a ricostruire il perimetro dei suoi affetti.

Simonetta Di Pippo: altre 8 cose da sapere

– Nel 2020, Forbes Italia l’ha inserita tra le 100 donne di successo dell’anno.

– Nello stesso anno, l’Italia l’ha candidata al ruolo di direttore generale dell’Agenzia spaziale europea (Esa).

– Nel corso della sua carriera, ha partecipato a numerosi programmi spaziali internazionali.

– Nel 2006, è stata nominata Cavaliere al Merito dall’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

– Sapete che un corpo celeste porta il suo nome? Nel 2008 l’Unione astronomica internazionale le ha dedicato l’asteroide 21887.

– È stata lei a selezionare, nel 2009, gli astronauti Luca Parmitano e Samantha Cristoforetti.

– È co-fondatrice dell’iniziativa 2Women in Aerospace Europe”, ed è membro dell’International Academy of Astronautics.

– Non è molto “social”, e a Instagram sembra preferire nettamente Twitter.


Aidan Turner, da Poldark a Leonardo: tutto sull’attore irlandese

Tutto su Ethan Hawke: dagli Oscar sfiorati alla storia con Uma Thurman