Chi è Simone Montedoro?

Simone Montedoro torna sul piccolo schermo con un ruolo inedito: l’attore sarà uno dei concorrenti del talent show Ballando con le stelle.

chiudi

Caricamento Player...

Il pubblico lo conosce come Giulio Tommasi, il bel capitano dei carabinieri della serie televisiva Don Matteo. Dal 25 febbraio però, Simone Montedoro diventerà anche un ballerino per Ballando con le stelle 2017.

La vita di Simone Montedoro

Simone Montedoro è nato a Roma nel 1973. Fin da piccolo il giovane Simone coltiva una grande passione per la recitazione che lo porta a studiare teatro con i grandi registi e istruttori Francesca De Sapio e Duccio Camerini. Oltre alla passione per la recitazione, Simone cresce praticando quotidianamente pugilato e le arti marziali. Nel 2004 l’attore è stato colpito da una rara malattia, il linfoma di Hodkin, che ha messo in pericolo la sua carriera e la sua stessa vita. Grazie ad una cura adeguata, Simone Montedoro è fortunatamente riuscito sconfiggere la malattia.

Il rapporto con il mondo dello spettacolo

Nel corso di alcune interviste l’attore ha affermato di essere un uomo molto istintivo, che si fa guidare spesso dalle proprie passioni. Ed è proprio grazie all’istinto che Simone è riuscito a fare carriera nel mondo della recitazione: nel corso della sua carriera ha saputo muoversi con destrezza tra il teatro e la televisione, facendo anche un pò di cinema. L’attore ha continuato dicendo di avere un bellissimo rapporto con il suo lavoro, che non ha mai ostacolato la sua vita privata. Montedoro è riuscito infatti a mettere in piedi una famiglia, nonostante i suoi numerosi impegni lavorativi.

Dal 25 febbraio il pubblico del piccolo schermo vedrà Simone Montedoro cimentarsi in complesse coreografie di danza, con l’obiettivo di aggiudicarsi la vittoria della 12esima edizione di Ballando con le stelle. Chissà se riuscirà a distinguersi anche nel ruolo di ballerino.

Fonte foto copertina: facebook.com/simonemontedoroofficialfanclub/