Silvana Sciarra: conosciamo da vicino chi è la prima donna eletta dal Parlamento come giudice costituzionale.

Nel settembre del 2022 il nome di Silvana Sciarra sale alla ribalta di tutti i rotocalchi nostrani. E’ proprio lei la donna che succede a Giuliano Amato diventando così, il nuovo presidente della Corte Costituzionale. Viene eletta con un solo voto di scarto (raccogliendo 8 voti contro i 7 di Daria De Pretis) e nel suo lungo curriculum vanta collaborazioni con la Commissione Europea oltre a numerosi anni di insegnamento e ricerca nelle università più prestigiose. Proviamo allora a conoscerla un po’ più da vicino.

Silvana Sciarra, biografia e carriera

Silvana Sciarra è nata nel 1948 a Trani in Puglia e festeggia il compleanno il 24 luglio. E’ del segno zodiacale del Leone ed ha conseguito una laurea in giurisprudenza (con il massimo dei voti) all’Università di Bari. Successivamente, nello stesso ateneo in cui si è formata, ha avviato la carriera accademica proseguita presso l’Università di Siena e l’Università di Firenze.

Negli anni settanta Silvana Sciarra è stata prevalentemente impegnata nella ricerca e nell’insegnamento anche all’estero (Harvard Law School, Università della California ma anche Cambridge, Warwick e l’università di Stoccolma). Una carriera brillante la sua costellata da tanti successi e traguardi importanti come: il ruolo di co-direttore del “Giornale di Diritto del Lavoro e di Relazioni Industriali”, è diventata membro dei comitati scientifici di numerose riviste scientifiche e dal 2014 è anche giudice della Corte costituzionale.

Silvana Sciarra, vita privata

Quanto e cosa si conosce della vita privata della giurista e accademica italiana? Molto poco al momento. Silvana Sciarra è una personalità estremamente riservata e non ha mai amato riflettori sulla sua sfera sentimentale. Non è noto infatti se sia legata a qualcuno, sposata o se abbia anche dei figli.

Silvana Sciarra, 5 curiosità

-Silvana Sciarra nel 2006 ha ricevuto il dottorato in giurisprudenza honoris causa dall’Università di Stoccolma e nel 2012 dall’Università di Hasselt.

-Il 20 settembre del 2022 viene eletta Presidente della Corte costituzionale e diventa così la seconda donna a ricoprire la quinta carica più alta dello Stato, dopo Marta Cartabia.

-La scadenza naturale del suo incarico è prevista per il novembre 2023.

-In conferenza stampa dopo la sua elezione al parlamento ha così dichiarato: “Ho il privilegio di avere i capelli bianchi. La Corte ha voluto forse premiare questo criterio dell’anzianità. Intendo rafforzare la collegialità”.

-Silvana Sciarra non ha nessun account social.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 20-09-2022


Chi è Riccardo Erbini di Bake Off Italia: le cose che nessuno ti ha detto…

Chi è Haddaway il cantante di “What is Love”