Chi è Sigfrido Ranucci, il conduttore di Report: biografia e vita privata

Sigfrido Ranucci: ecco chi è il conduttore di Report

Sapevi che Sigfrido Ranucci ha seguito a New York per la Rai i terribili attentati dell’11 settembre? Scopriamo alcune curiosità sul giornalista!

Nato a Roma, Sigfrido Ranucci è un giornalista italiano conosciuto dal grande pubblico per essere il conduttore della trasmissione di successo “Report” trasmessa su Rai 3, sostituendo l’illustre collega Milena Gabanelli. Per chi non lo conoscesse bene, abbiamo scovato alcune curiosità interessanti sulla sua vita professionale e privata!

Sigfrido Ranucci: la biografia

Sigfrido Ranucci è nato il 24 agosto del 1961, sotto il segno della Vergine. Ha conseguito una laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza, per poi cominciare la su carriera di giornalista per il quotidiano romano Paese sera. Successivamente approda nella redazione del Tg3 per occuparsi di cronaca, sport ed attualità.

Nel 1997 comincia la sua proficua collaborazione con i canali Rai International, Rai News e Tg3 Primo Piano. Come inviato per la tv nazionale ha raccontato alcuni momenti importanti della contemporaneità: dalla Guerra dei Balcani ai terribili attentati alle Torri Gemelle del 2001, fino allo tsunami a Sumatra.

Come giornalista si è occupato anche di diverse inchieste: sul traffico illecito di rifiuti; dell’uso da parte dell’esercito americano del fosforo bianco durante la guerra in Iraq. Nel 2010 con la sua inchiesta sull’argomento ha permesso di ritrovare, e in seguito a porre sotto sequestro, la pinacoteca di Callisto Tanzi.

Nel 2001, durante l’inchiesta riguardanti le stragi di mafia, ha mandato in onda l’ultima inedita intervista del giudice Paolo Borsellino.

Sigfrido Ranucci
Sigfrido Ranucci

Come giornalista dal 2011 collabora con il Corriere della Sera.

Sigfrido Ranucci: Report, la tv e i premi

Come autore televisivo ha lavorato a diverse edizioni di Report, sotto la guida della Gabanelli, e ha ideato il programma Off the Report. Dal 2017 è il nuovo conduttore del programma di inchieste di Rai 3, subentrando alla storica conduttrice.

Non si contano i premi e riconoscimenti vinti per le sue inchieste: dal Silver Satellite – Gran Prix – Television World per l’inchiesta Il valzer dei veleni; al premio Giornalista Europeo Penne Pulite. E ancora il Premio Giornalistico televisivo Ilaria Alpi per Veleni di Stato, il Premio Ilaria Alpi, il Premio Cronista, il Premio internazionale di giornalismo Maria Grazia Cutuli e tanti altri.

La vita privata di Sigfrido Ranucci: una moglie?

Non sappiamo nulla sulla vita privata di Sigfrido Ranucci, perché lui non ha mai divulgato queste informazioni sui social network e non ne ha mai parlato in nessuna intervista. Sappiamo solo che ha dei figli, in quanto lo scrisse in una lettera a Il Corriere della Sera in merito ad alcune polemiche in merito a un servizio di Report che parlava di vaccinazioni, dicendo di aver sempre fatto vaccinare i suoi figli.

3 curiosità su Sigfrido Ranucci

• Ha pubblicato diversi libri: nel 2009 Ecofollie scritto a quattro mani con Milena Gabanelli e pubblicato dalla Bur. Successivamente sono usciti: Il patto.

• Per quanto riguarda i suoi guadagni come conduttore di Report, Ranucci percepisce 180mila euro all’anno, stando a quanto pubblicato da Il Fatto Quotidiano.

• Non si sa dove viva, in quanto sul suo profilo Facebook (non ha Instagram) condivide solo informazioni legate al suo lavoro e al mondo dell’informazione. Presumiamo però che abiti a Roma, dove è nato e lavora.

ultimo aggiornamento: 21-10-2019

X