Andiamo a conoscere meglio Sara Fantini, primatista nazionale nella specialità del lancio del martello, oro agli Europei di Roma del 2024.

La martellista e campionessa europea Sara Fantini è figlia di sportivi: entrambi i suoi genitori si sono fatti conoscere come lanciatori in diverse specialità. L’azzurra ha preferito il martello al peso ed al giavellotto, attrezzi con cui si sono messi alla prova il padre e la madre. Conosciamo l’atleta italiana.

La biografia e la carriera di Sara Fantini

Sara Fantini è nata a Fidenza, provincia di Parma, il 16 settembre del 1997, sotto il segno della Vergine. Il padre è l’ex lanciatore del peso Corrado Fantini, classe 1967, nato a Fidenza il 7 febbraio sotto il segno dell’Acquario; la madre è l’ex giavellottista Paola Iemmi, che l’ha allenata. Sara da piccola ha praticato tennis ed equitazione, poi lancio del disco ed infine lancio del martello.

Nel 2014 ha vinto il bronzo ai Campionati per allieve, nella categoria juniores ha vinto diversi titoli. Sara fa parte della squadra dei Carabinieri. Nel 2017 ha vinto il campionato promesse e quello assoluto agli invernali di lanci, ma anche il titolo ai campionati italiani under 23 ed ai campionati nazionali universitari. Nel 2017 durante il Trofeo “Goldoni-Benetti” ha fatto la misura che le ha consentito di diventare la primatista nazionale di tutti i tempi tra le promesse.

Sara nel 2019 ha superato i 70 metri, per la prima volta, accedendo ai Mondiali, senza però brillare. Nel 2022 ha segnato il record italiano, bissando il risultato al Continental Meeting di Samorin con un nuovo primato nazionale. Nello stesso anno ha ottenuto la medaglia di bronzo agli Europei di Monaco di Baviera. Nel 2023 ha vinto l’oro ai Campionati europei a squadre ed ai Giochi europei. Il 10 giugno 2024 Sara ha conquistato l’oro agli Europei di Roma.

La vita privata dell’atleta azzurra

Non si sa se Sara Fantini sia impegnata sentimentalmente. L’atleta azzurra è schiva su tale argomento e neanche dai social è possibile scoprire qualcosa.

Curiosità su Sara Fantini

– Il profilo Instagram di Sara è pieno di suoi scatti alle prese con allenamenti e gare, ma non mancano foto in cui mostra momenti personali e dove non indossa la tenuta sportiva.

– Prima di cimentarsi con il martello, Sara si era tenuta lontana dai campi di atletica perché non voleva passare quello che hanno passato i suoi genitori: faticare durante i duri e lunghi allenamenti.

– L’atleta azzurra ha conquistato agli Europei di Roma 2024 un oro storico: l’Italia non aveva mai ottenuto un risultato simile nel martello (maschile e femminile) in occasione di Olimpiadi, Mondiali ed Europei.

– Intervistata dai cronisti dopo la vittoria che l’ha fatta diventare campionessa europea, la Fantini ha dichiarato: “Sono contentissima, anche per quel che hanno fatto le altre ragazze che mi hanno dato uno stimolo in più, mi hanno spinto a dare il meglio di me. Non riesco neanche a crederci, questa medaglia non riesco a spiegarmela: ora il titolo è una responsabilità”.

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2024 21:38


Chi era la Principessa Sissi: la storia dell’imperatrice d’Austria

Tutto su Marta Fascina, l’ultima donna di Silvio Berlusconi