Scopriamo chi è TvBoy, lo street artist definito da tutti il “Banksy italiano” che è stato autore del famoso “bacio” tra Salvini e Di Maio (uno dei suoi tanti murales)…

Originario della bella Sicilia, TvBoy si è consacrato come genio della street art con numerose opere, tra cui il murale dedicato alla “strana” coppia Salvini-Di Maio. Partiamo alla scoperta della sua storia, dalla biografia alla vita privata, passando per alcune curiosità interessanti sul suo percorso nel mondo dell’arte (tra una mostra e l’altra in giro per il mondo!).

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi è TvBoy e dove vive?

TvBoy è lo pseudonimo di Salvatore Benintende, street artist nato a Palermo il 16 luglio 1980, sotto il segno del Cancro, e poi trasferitosi con la famiglia a Novate Milanese dove è cresciuto. Si è poi spostato a Milano, città dove ha esordito nel campo dell’arte urbana all’età di 16 anni, nel 1996, con i primi graffiti.

Esponente del movimento NeoPop, è uno degli street artist più affermati e deve buona parte della fama ai suoi murales provocatori che puntano al cuore dei temi nevralgici di oggi, dalla politica alla cronaca. Si è iscritto alla Facoltà di Design Industriale Bovisa – Politecnico di Milano, e nel 2002 ha studiato alla Facoltà di Belle Arti di Bilbao…

Al suo rientro in Italia, Milano ha ospitato la mostra in cui, per la prima volta, ha fatto la sua comparsa il personaggio di “Tvboy”, un bimbo ispirato allo stile cartoon con la faccia dentro uno schermo televisivo. Grazie al successo incassato allora, tra il 2003 il 2004 ha portato le proprie opere nelle principali città d’Italia, da Nord a Sud, poi all’estero. Nel 2005 si è trasferito definitivamente a Barcellona, dove vive e ha il suo studio di design. TvBoy è autore di opere che hanno fatto discutere, come il bacio tra Salvini e Di Maio.

Si tratta di un murale (poi cancellato perché ritenuto inopportuno dalle istituzioni) che ritraeva i due politici avvinghiati su un muro di Roma, nei pressi del Parlamento. L’opera, intitolata “Amor populi”, è stata subito rimossa ma è rimasta impressa nella mente del pubblico e sui social quale simbolo del governo giallo-verde tra M5S e Lega

La vita privata di TvBoy

Non si conosce molto della vita privata di Salvatore Benintende, in arte TvBoy. Sappiamo che dal 2005 ha deciso di vivere in Spagna con la sua famiglia, e che è sposato. Dalla moglie, come si apprende sbirciando tra vari articoli di giornale, ha avuto una figlia. Su Instagram condivide soltanto contenuti relativi alla sua attività artistica.

Altre 3 cose sa sapere su TvBoy

– Ha esordito con lo pseudonimo di “Crasto”.

– È ritenuto una icona della pop art e della street art ed è stato definito da molti esperti “il Banksy italiano”. Ma con una differenza: TvBoy ha scelto di metterci la faccia e rivelare la sua identità, contrariamente al misterioso collega artista…

– Lo stile di TvBoy trae influenza dal movimento della Pop Art statunitense, in particolare da Andy Warhol, Roy Lichtenstein e Keith Haring, e dal panorama italiano con le opere di Mario Schifano.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 21-11-2021

Marc Innaro: chi è il corrispondente Rai da Mosca

Annalisa Cuzzocrea: tutto quello che non sai sulla giornalista