Bruno Arena è morto il 28 settembre 2022, anni dopo l’aneurisma cerebrale che ha cambiato la sua vita e quella dei suoi cari. Al suo fianco, sino alla fine, la moglie Rosanna “Rosy” Marrone: scopriamo chi è.

Rosanna Marrone, per tutti Rosy Marrone, è la moglie di Bruno Arena, il famoso comico amato volto dei Fichi d’India scomparso all’età di 65 anni. Storica spalla del collega e amico Max Cavallari in decenni di sketch e tormentoni della comicità anche tra cinema, teatro e piccolo schermo, Bruno Arena si è spento dopo una lunga lotta ai problemi di salute che hanno fatto seguito al grave aneurisma cerebrale che lo aveva colpito nel 2013. Al suo fianco la famiglia e l’inseparabile moglie, Rosanna Marrone, di cui vi raccontiamo qualcosa in più che riguarda biografia e vita privata…

Chi è Rosy Marrone e dove vive?

Rosanna Marrone è la moglie di Bruno Arena, storico volto dei Fichi d’India in coppia con Max Cavallari con cui ha costruito una famiglia che vive in Lombardia. Il marito è venuto a mancare nel 2022, morto il 28 settembre dopo anni di problemi di salute a seguito della grave emorragia cerebrale che lo ha colpito nel 2013 mentre lavorava per Zelig. Un amore, quello di Rosy Marrone e Bruno Arena, che ha superato ogni ostacolo e ogni dolore, come entrambi hanno raccontato in un libro…

Bruno Arena
Bruno Arena

La vita privata di Rosanna Marrone

Nella vita privata di Rosanna Marrone il grandissimo amore per il marito Bruno Arena e per la loro famiglia. Il loro è stato un matrimonio longevo interrotto soltanto con la morte del comico, e la stessa moglie dell’artista ne ha parlato in un libro scritto a quattro mani con lui dopo l’aneurisma del 2013 che gli ha cambiato la vita costringendolo a interrompere la carriera.

Intervistata da Vares8.it, la moglie di Bruno Arena ha parlato del loro percorso dopo la malattia del marito: “È vero, la nostra vita è cambiata però non è finita. Ci sono altri sogni e andiamo avanti con tanta fiducia. Io e Bruno abbiamo scritto un libro per incoraggiare grazie alla nostra esperienza. Sì, la vita riserva sorprese anche brutte, però se si ha la forza e se c’è l’amore si supera qualsiasi cosa. Vorremmo dare questo messaggio“.

Rosanna Marrone e Bruno Arena

Rosanna Marrone e Bruno Arena hanno vissuto un amore da favola, vissuto senza indugi e ripensamenti. Uniti sino alla fine, in salute e in malattia, nella gioia e nel dolore e sempre insieme fino alla morte del comico. Rosanna Marrone avrebbe detto sì alla proposta di matrimonio dell’artista appena 15 giorni dopo il primo appuntamento, una sorta di colpo di fulmine che li ha visti legarsi per non lasciarsi più.

Nel 2014 i due hanno rinnovato la loro promessa d’amore festeggiando le nozze d’argento e hanno combattuto insieme contro la malattia che ha stravolto la vita del comico. Dalla loro unione sono nati due figli, Gianluca e Lorenzo, il primo cabarettista sulle orme del papà…

Il 17 gennaio 2013, sceso dal palco di Zelig, Bruno Arena è caduto a terra per un malore. Colpito, si sarebbe scoperto in seguito, da emorragia cerebrale. 14 mesi di ricoveri e cure sono stati necessari perché potesse tornare a riabbracciare la famiglia tra le mura della sua casa. Al suo fianco l’inseparabile Rosanna Marrone.

Altre 2 cose da sapere su Rosanna Marrone

– All’anagrafe è Rosanna Marrone, ma tutti la chiamano “Rosy“.

– Insieme al marito ha scritto un libro intitolato Domani ti porto al mare, per raccontare la loro storia d’amore inossidabile nonostante le difficoltà. “Niente può cancellare il nostro amore magnifico“, recita il sottotitolo nella copertina…

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-09-2022


4 curiosità sulla giornalista e divulgatrice scientifica Paola Catapano: dalla carriera alla vita privata

5 curiosità su Ronaldinho, uno dei calciatori più forti di sempre