Chi non ricorda il celebre ‘ragazzo di campagna’ del cinema italiano? Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Renato Pozzetto, attore comico, ma anche drammatico.

Il suo nome è scritto tra i grandi della commedia all’italiana, mattatore e attore di grandissimo talento, anche se con l’arrivo della vecchiaia ha dato prova delle sue capacità anche in un ruolo drammatico, che gli è valso anche una nomination ai David di Donatello. Della carriera di Renato Pozzetto si potrebbe scrivere un intero romanzo, ma è lo stesso della sua biografia e della sua vita privata. Non mancano interessanti curiosità sul suo conto: vediamo insieme quali sono…

Chi è Renato Pozzetto, la biografia

Renato Pozzetto è nato in provincia di Varese, esattamente a Laveno-Mombello, sotto il segno del Cancro, il 14 luglio 1940. È figlio di due milanesi, ha trascorso la sua infanzia a Gemonio (paese in cui i genitori furono sfollati dopo i bombardamenti su Milano del 1942) e studiato all’istituto tecnico per geometri.

Pozzetto ha iniziato molto presto a occuparsi di cabaret, tanto da diventare famoso in coppia con l’amico Cochi Ponzoni, con cui ha fondato lo storico duo comico Cochi e Renato! Dove hanno esordito? In un locale piuttosto noto, l’Osteria dell’Oca…

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Renato Pozzetto
Renato Pozzetto

La vita privata di Renato Pozzetto

L’attore è stato sposato dal 1967 al 2009 con Brunella Gubler, unico amore della sua vita. La moglie, di cui ha sempre dipinto un dolcissimo ritratto, è scomparsa poco prima di Natale lasciandolo in balia dei ricordi di un’esistenza insieme, nel difficile rapporto con il dolore della sua perdita.

La coppia ha avuto due figli, Francesca e Giacomo Pozzetto, e la famiglia è sempre stata unita da un legame inossidabile. In un’intervista a Libero, l’attore ha descritto il sentimento che lo legava alla sua Brunella:

Ho avuto la fortuna di essere stato sempre innamorato di mia moglie Brunella che ho perso nel 2009, pochi giorni prima di Natale. Ci siamo conosciuti da ragazzini sul lago Maggiore ed è stata una compagna fantastica, estranea al mondo dello spettacolo“.

In un’altra intervista a Il Corriere della Sera, del febbraio 2021, ha parlato di lei in questi termini: “Non le parlo e, soprattutto, non la sogno. Non sognarla mi addolora molto. Era mia moglie, vorrei rivederla. Era simpatica, spiritosa. È stata paziente col mio lavoro quando stavo lontano a girare“.

Chi era la moglie di Renato Pozzetto, Brunella Gubler?

Della vita privata di Brunella Gubler non si hanno molte informazioni perché lei, a differenza del marito, ha sempre voluto mantenere una certa riservatezza. Originaria della Lombardia, ha conosciuto il suo futuro marito quando era appena una ragazzina e l’incontro sarebbe stato un vero e proprio colpo di fulmine.

La popolarità, infatti, non l’avrebbe in alcun modo turbata e anzi è sempre stata accanto a suo marito, anche quando le trasferte tra Roma e Milano diventavano sempre più frequenti. Non sappiamo il motivo della sua scomparsa, ma ciò di cui siamo certi è che nel 2009 ha lasciato un grande vuoto nella vita di Pozzetto.

Dove abita Renato Pozzetto?

Durante un’intervista a Libero, il comico ha raccontato di aver lasciato Milano dopo la morte della sua dolce metà e di essere tornato a vivere nella zona del Lago Maggiore, località in cui è nato e cresciuto e luogo magico in cui ha incontrato Brunella. Non è però conosciuta la località precisa dove risiede.

Renato Pozzetto in 6 curiosità

-Il padre di Pozzetto era un impiegato di banca, mentre la mamma una casalinga: dalla coppia sono nati altri tre fratelli.

-Il film più famoso, per il grande pubblico, è Il ragazzo di campagna, cult uscito nel 1984 sotto la regia di Castellano e Pipolo. Nel 2021, però, è interprete di un ruolo drammatico in Lei mi parla ancora, film diretto da Pupi Avati, per cui riceve anche una nomination ai David di Donatello come miglior attore.

-Ci sono alcune canzoni di Cochi e Renato diventate dei tormentoni indimenticabili. Parliamo di brani come Canzone intelligente e il mega successo E la vita, la vita

-Ha coronato il sogno di suo fratello, scomparso prematuramente: aprire una locanda sul Lago Maggiore. Si tratta di un locale gestito dalla figlia, Francesca Pozzetto, e si chiama Locanda Pozzetto.

-Non ha profili social, quindi niente scatti su Instagram o Facebook, dove sono presenti numerose pagine a lui dedicate.

-Nonostante sia uno dei comici italiani più apprezzati di sempre, non sono conosciuti i guadagni di Renato Pozzetto.


Momoka Banana: scopri chi è l’influencer che combatte gli stereotipi

Chi è Giulia Salemi: dalla carriera all’amore (che sboccia nei reality)