La passione per il tennis è di casa, ma lui sta dietro le quinte alla regia del percorso della figlia, Camila: scopriamo tutte le curiosità sul padre della tennista, Sergio Giorgi!

La storia di Sergio Giorgi è tutta da scoprire, forte di una biografia in cui non mancano accenti curiosi e una grande passione: il tennis. Allenatore di Camila Giorgi, non gioca ma il suo ruolo di coach è finito alla ribalta di pari passo con l’ascesa della figlia nel mondo dello sport. Alle spalle un percorso non sempre facile e un grande, immenso dolore che ha sconvolto il cuore della sua famiglia

Chi è Sergio Giorgi e dove vive?

Sergio Giorgi è il padre di Camila Giorgi, famosa tennista di cui è anche lo storico coach. Argentino, di padre perugino, vive a Calenzano con la famiglia e il suo ruolo di allenatore della figlia lo ha visto spesso finire tra le pagine della cronaca sportiva, complice il suo “rigore” e il suo approccio alla fatica in campo.

La allena da quando aveva circa 5 anni, quindi ancora bambina, lui che non usa la racchetta ma le indica la via: “Lei piangeva, mia moglie voleva ammazzarmi. Ma per fare la professionista ci vuole forza fisica e una mentalità di ferro“, ha dichiarato lui al Corriere della Sera

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Camila Giorgi
Camila Giorgi

La vita privata di Sergio Giorgi

Nella vita privata di Sergio Giorgi, sposato e padre di quattro figli, anche un grandissimo dolore. L’allenatore ha perso la figlia Antonela, morta in un incidente nel 1997 a Parigi. Il lutto ha colpito la famiglia Giorgi quando viveva proprio nella Capitale francese. “Uno choc che ci portiamo tutti dietro“, ha poi raccontato lui nel corso di una intervista.

Chi è la moglie di Sergio Giorgi?

La moglie di Sergio Giorgi è Claudia Fullone, padre tarantino e madre argentina. Dal matrimonio sono nati Camila, Antonela (morta tragicamente nel 1997), Amadeus e Leandro. La loro è sempre stata una famiglia in movimento, che ha vissuto in diverse città, ma sempre molto unita.

Della moglie, a spaziotennis.com, Sergio Giorgi ha fatto un bellissimo ritratto descrivendola come “la persona più importante” in casa: “È straordinaria, lei è professoressa universitaria di Storia dell’Arte Contemporanea e ha lavorato all’università di Macerata, poi di Milano e quindi di Parigi. Non ha mai detto nulla e ha sempre acconsentito ai nostri spostamenti. È il vero collante della famiglia“.

Sergio Giorgi in 3 curiosità

– Ha studiato Medicina, e ha dichiarato al Corriere: “Non mi serve qualcuno che mi dica come allenare Camila“. 

– Si descrive come un apolitico, e ha dichiarato: “La guerra alle Malvinas l’ho fatta davvero, sono stato soltanto fortunato ad uscirne vivo“.

– Nel 2021, un episodio che lo ha visto protagonista ha fatto il giro del mondo. “L’arbitro terrorizzato chiede aiuto dopo il momento ‘scomodo’ con il papà di Camila Giorgi“, ha titolato il New York Post, riferendosi a quanto sarebbe accaduto durante la sfida tra la figlia e la spagnola Sara Sorribes agli Internazionali di Roma. Intervenuto per protestare contro le decisioni dell’arbitro, l’avrebbe preoccupato al punto da spingerla a chiedere aiuto alla sicurezza: “Se è possibile per qualcuno di voi stare qui, perché il padre della Giorgi è veramente matto, state qui vicino“…


Pierpaolo Pretelli, da velino a inquilino del GF Vip (dove ha trovato l’amore)

Brunella Gubler: chi era la moglie di Renato Pozzetto