Conosciamo meglio la vita privata di Paola Cortellesi, attrice, conduttrice e comica romana, e anche alcune curiosità su di lei.

Paola Cortellesi con la sua grande simpatia e la sua immensa bravura è uno dei volti più apprezzati del panorama televisivo e cinematografico italiano. Attrice versatile dalle grandi capacità sia comiche sia drammatiche, ha iniziato nella periferia di Roma ed è diventato un’icona del mondo della comicità e della recitazione italiana. Lo sapevi che è anche un’ottima cantante? Scopriamo di più sulla famosa attrice attraverso alcune curiosità!

Chi è Paola Cortellesi: la scheda

Nome e cognome: Paola Cortellesi
Data e luogo di nascita: 24 novembre 1973, Roma
Segno zodiacale: Sagittario
Professione: Attrice, conduttrice, comica
Marito: Riccardo Milani
Figlia: Laura Milani
Social: Instagram, Twitter

PAOLA CORTELLESI
PAOLA CORTELLESI

Paola Cortellesi, biografia

Romana, è cresciuta in periferia, a Massimina: viene da una famiglia molto unita ed è molto legata ai suoi due fratelli maggiori. Quando era piccola è stata vittima di bullismo e sono stati proprio loro a insegnarle come proteggersi.

Ama cantare ed è una fan sfegatata delle sigle dei cartoni animati cantante da Cristina D’Avena. Una volta, in un’intervista, le ha fatto i suoi complimenti persino Mina.

Una delle sue migliore amiche è Laura Pausini, che considera come una sorella: hanno persino condotto lo show Laura & Paola nel 2016.

“Laura è una persona che amo. (…) Siamo due tipi completamente diversi per carattere, abitudini e stili di vita, ma fra noi è scattata un’alchimia inaspettata e solidissima”, ha raccontato a Grazia.

La vita privata di Paola Cortellesi: figlia e marito

Paola Cortellesi è sposata con il regista Riccardo Milani, conosciuto nel 2003 sul set di Il posto dell’anima. Nel 2011 sono convolati a nozze e il 24 gennaio 2013 è nata la loro prima figlia, Laura.

Che mamma è Paola Cortellesi? “Mio marito è di manica più larga ma un po’ di severità è indispensabile. Mia figlia ha un carattere giocoso, è scalmanata come tutti i bambini e io, quando posso, la assecondo. (…) Non tollero che si metta in pericolo, per esempio. E so bene come superare i momenti difficili”, ha raccontato a Grazia.

In passato è stata legata al collega Valerio Mastandrea, con il quale aveva preso parte al videoclip dei Tiromancino La descrizione di un attimo.

Chi è il marito di Paola Cortellesi, Riccardo Milani?

Nato il 15 aprile 1958 (Ariete) a Roma, Riccardo Milani è un regista e sceneggiatore italiano, la mente dietro ad alcuni grandi successi come L’ora legale e Come un gatto in tangenziale.

Sulla sua vita privata, però, è molto riservato. Nel suo passato troviamo una ex moglie e due figlie, Chiara e Alice (più grandi di Laura).

Il matrimonio con Paola Cortellesi si è celebrato il 01 ottobre 2001, dopo 7 anni insieme. La cerimonia, civile, è stata celebrata dall’amico regista Furio Andreotti, alla presenza di moltissimi ospiti vip.

Paola Cortellesi e Riccardo Milani
Paola Cortellesi e Riccardo Milani

4 curiosità su Paola Cortellesi

-Ha un profilo Instagram e uno su Twitter, anche se non sembra essere una persona molto social.

-A 18 anni, per arrotondare, si vestiva da Biancaneve al Castello di Bracciano: stava per ore e ore in una teca mentre moltissimi bambini provavano a svegliarla con i loro baci.

-Da ragazzina aveva mille sogni e desideri: diventare ballerina, camionista, musicista, astronauta…

-In un episodio del programma Milano-Roma, dove c’era lei insieme a Greg e Lillo, ha dato sfoggio della sua passione del film Frankenstein Junior recitando a memoria le battute.

Paola Cortellesi: film migliori e carriera

Tra i suoi film più belli citiamo: Chiedimi se sono felice, Bell’amico, Passato prossimo, Il posto dell’anima, Tu la conosci Claudia?, Maschi contro femmine, Nessuno mi può giudicare, C’è chi dice no, Gli ultimi saranno ultimi, Mamma o papà?. Come un gatto in tangenziale.

Ricordiamo anche le serie tv Maria Montessori – Una vita per i bambini e Le cose che restano. È stata conduttrice del Festival di Sanremo (2004), di Zelig e di Laura & Paola lo show con la Pausini del 2016.

Amatissima dal pubblico, nel 2019 è stata premiata con il Superciak come personaggio dell’anno in occasione della consegna dei Ciak d’oro.

Nel 2020 dà la voce a Nilde Iotti per il documentario Nilde Iotti, Il tempo delle donne di Peter Marcias, presentato al Festival di Venezia. Nel 2021 e 2022 recita in Petra, serie tv su Sky.

Casa e guadagni di Paola Cortellesi

Per via della sua proverbiale riservatezza è quasi impossibile scoprire dove abita, anche se, quando ha ospitato una giornalista di Vanity Fair per un’intervista qualcosina è trapelato.

Non sappiamo in quale città viva, ma potrebbe essere Roma. Salotto e camere da letto sono separate da un portone, mentre Paola ama rilassarsi su una sedia da cinema: un acquisto (a tema) che ha fatto con il marito ad un mercati a Pescasseroli, in Abruzzo.

Un alone mistero aleggia anche sui suoi compensi: nel 2010 Tv Sorrisi e Canzoni riportava che la Cortellesi avrebbe chiesto ben 100 mila euro a puntata per la conduzione di Zelig, salvo poi accontentarsi di 65 mila euro a serata.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 21-09-2022


Chi è Aaron, il cantante che ha fatto commuovere Arisa ad Amici 22

Chi è Max Angioni, il comico di Miracolato, Zelig e LOL 2