Ecco chi è Mutaz Barshim: dalla biografia alla vita privata, tutto sul saltatore del Qatar medaglia d’oro con Tamberi a Tokyo 2020.

Tutti salti perfetti fino alla misura di 2,37 metri, poi i tre errori a 2,39 metri, il breve colloquio con il giudice e poi l’abbraccio con Gianmarco Tamberi con cui ha deciso di dividere la medaglia d’oro nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo 2020 senza proseguire con lo spareggio. Mutaz Barshim è così entrato per due volte nella storia dello sport: per l’oro Olimpico conquistato e per essere il primo, insieme appunto a Gianmarco Tamberi, a condividere il gradino più alto del podio insieme a qualcun altro. Dalla biografia alla vita privata, ecco tutto quello che c’è da sapere sul saltatore del Qatar.

Mutaz Barshim: la biografia

Mutaz Barshim è nato a Doha, in Qatar, il 24 giugno del 1991 (il suo segno zodiacale è quello del Cancro). E’ diventato uno dei degli atleti del salto in alto più forti della storia e il suo record personale è di 2,43 metri.

Mutaz Essa Barshim e Gianmarco Tamberi
Mutaz Essa Barshim e Gianmarco Tamberi

E’ cresciuto sportivamente sotto la guida di Stanisław Szczyrba e nel 2010, a 19 anni, ha iniziato a raccogliere i suoi primi successi, stabilendo il primato indoor del Qatar (con la misura di 2,25 metri) e vincendo poi i campionati asiatici indoor.

Nel 2011 debutta tra i senior ai Mondiali outdor di Taegu dove chiude al settimo posto. Ma la sua crescita è costante: un anno dopo, alle Olimpiadi di Londra vince la medaglia di bronzo con la misura di 2,29 metri, arriva poi un argento ai mondiali di Mosca del 2013 dove salta a 2,38 metri.

Nel 2014 vince invece l’oro ai mondiali indoor di Sopot. Ai giochi di Rio de Janeiro del 2016 i 2,36 metri che riesce a saltare gli valgono l’argento. Mentre, tra il 2019 e il 2021, saltando sempre la misura di 2,37 metri vince l’oro ai Mondiali di Doha e poi, insieme a Gianmarco Tamberi, l’oro alle Olimpiadi di Tokyo.

Mutaz Barshim: la vita privata

Nel 2018 Mutaz Barshim si è sposato con la moglie Alexandra Everett: la coppia si è detto sì con una doppia cerimonia, la prima in Qatar e la seconda in Svezia. Dal 2020 sono genitori di Josef Essa.

Chi è Alexandra Everett, la moglie di Mutaz Barshim

Alexandra Everett è un’atleta svedese che ha corso sia nel 200 che nei 300, 400 e 800 metri. E’ nata in Svezia il 26 aprile del 1996, il suo segno zodiacale è quindi quello del Toro.

Mutaz Barshim, dove vive?

Mutaz Barshim ha una casa a Doha, in Qatar, ma da diversi anni abita e si allena in Svezia. Non si conosce con certezza il patrimonio personale dell’atleta qatairota.

3 curiosità su Mutaz Barshim

– E’ molto attivo e molto seguito su Instagram.

– Il padre era un atleta del Sudan che correva nelle medie/lunghe distanze.

– A Tokyo 2020 il primo atleta a vincere un oro olimpico insieme ad un altro altleta, Gianmarco Tamberi.

Fonte foto: https://www.instagram.com/mutaz.barshim/

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


3 curiosità su Tom Daley: tutto quello che c’è da sapere sul tuffatore britannico!

Nicoletta Romanazzi: scopri chi è la mental coach del campione olimpico Marcell Jacobs