Il produttore e scrittore Martin Osterdahl ha anche ricoperto il ruolo di supervisore esecutivo per diverse edizione dell’Eurovision.

Scopriamo la figura di Martin Osterdahl, produttore televisivo di origini svedese che durante il suo percorso professionale coopera alla realizzazioni di alcuni programmi televisivi svedesi divenuti in seguito di successo. Osterdahl è conosciuto dal grande pubblico per il suo ruolo di executive supervisor presso diverse edizioni dell’Eurovision Song Contest e per le sue opere letterarie, il produttore svedese è difatti anche uno scrittore di romanzi.

Martin Osterdahl: la biografia e la carriera

Erik Martin Osterdahl nasce nella giornata del 12 ottobre del 1973, sotto il segno zodiacale della Bilancia, a Sollentuna, Stoccolma. Consegue la laurea presso l’Università di Uppsala in Economia e Studi Orientali. La sua carriera nel mondo dello spettacolo comincia nei primi anni del Duemila con una collaborazione in qualità di produttore televisivo per la compagnia pubblica di stato svedese, la SVT. Grazie a tale cooperazione professionale contribuisce alla realizzazioni di alcuni reality show divenuti in seguito popolari e del talk show Skavlan.

Nell’anno 2016 fa il suo ingresso all’interno del panorama narrativo come scrittore con la pubblicazione del suo romanzo thriller di debutto dal titolo Be inte om nad. Questo racconto è il primo di una serie in cui il protagonista è il personaggio di Max Anger. Diversi in seguito i libri pubblicati fuori da tale serie. Nello stesso periodo, investe il ruolo di produttore esecutivo per l’Eurovision Song Contest, nelle edizioni tenutesi a Malmo nel 2013 e nella città di Stoccolma nel 2016.

Nel 2020 fu incaricato per il ruolo di supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest al posto di Jon Ola Sand dopo la finale dell’edizione 2020, cancellata però a causa della pandemia per il covid 19. Nello stesso anno collabora per il Junior Eurovision Song Contest e, l’anno successivo svolge l’incarico executive supervisor per l’Eurovision Song Contest 2021 di Rotterdam. Ruolo intrapreso anche per l’anno 2022, all’Eurovision svolto nella città italiana di Torino.

La vita privata di Martin Osterdahl

In merito alla vita privata del produttore televisivo non si hanno informazioni certe. La sua situazione sentimentale e i suoi guadagni economici infatti sembrano essere dettagli tenuti lontani dai riflettori della ribalta, anche se Osterdahl sembra abbastanza attivo sui suoi profili social però pare condividere principalmente informazioni riguardo alla sua attività lavorativa.

4 curiosità sul produttore televisivo Martin

  • Dai suoi libri è stata tratta la serie televisiva svedese dal titolo Max Anger – with One Eye Open.
  • Martin è iscritto a Twitter dal 2020.
  • Annuncia i risultati solitamente con la frase d’apertura “You’re good to go”.
  • Ha un account Instagram.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Eurovision

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-05-2022


Chi è Laccio, coreografo dell’Eurovision Song Contest 2022 e…

Chi è Noam Chomsky: tutto sul celebre linguista