Chi è Manuela Zero

La vita privata della soubrette di Rai 1

chiudi

Caricamento Player...

Oggi, affianca Pippo Baudo alla conduzione di Domenica In per occuparsi della sezione musicale del programma. Ha recitato in un film di Pieraccioni, con il quale si pensa sia nata una storia. Ha avuto piccole parti in Romanzo criminale, Un posto al sole e Don Matteo. Ma fino a circa un anno fa, quasi nessuno la conosceva. Manuela Zero è infatti diventata famosa grazie a Forte, Forte, Forte, il talent di Raffaella Carrà andato in onda nel 2015. Ne è stata finalista ma non vincitrice, eppure tanto è bastato. Scopriamo chi è Manuela Zero e che cosa la rende così speciale!

Una showgirl d’altri tempi

Manuela ha un talento a tutto tondo: sa recitare, cantare, ballare e fare imitazioni. In particolare, quella di Maria Elena Boschi le è valsa un ingaggio al Bagaglino di Pier Francesco Pingitore. Nata a Piano di Sorrento, in Campania, ha coltivato danza e recitazione sin da piccola. Ha frequentato il Conservatorio per sette anni e conseguito il Diploma di danza classica e contemporanea a Napoli. Poi, ha deciso di trasferirsi a Roma per avere più opportunità di carriera. Considerata da tutti esuberante e versatile, è un’interprete sensibile in grado di reinventare qualunque tipo di brano.

Chi è Manuela Zero: i successi più recenti

Grazie alla collaborazione con l’etichetta Don’t Worry Records, Manuela esordirà presto con il suo primo album musicale. Ma la sua vera passione è la recitazione: a dicembre 2015 è uscito il film Il Professor Cenerentolo, che l’ha vista protagonista insieme a Laura Chiatti, Flavio Insinna, Massimo Ceccherini e ovviamente Leonardo Pieraccioni, regista e sceneggiatore. In passato, ha partecipato anche alle pellicole Olè di Carlo Vanzina e Go Go Tales di Abel Ferrara, oltre alle fiction televisive già citate e a vari spettacoli teatrali.

Fonte foto copertina: Facebook