Wepro: 8 straordinarie curiosità sul cantautore

Wepro è il suo nome d’arte, una corazza con cui combattere per farsi strada nel mondo della musica. Scopriamo chi è l’artista leccese!

A Sanremo Giovani 2018 tra i finalisti, ma ancora prima sui palchi di importanti live di artisti nazionali. Lui è Wepro, pseudonimo di Marco Castelluzzo, nato in Puglia e con una voglia matta di emergere. Vi sveliamo l’identità del cantante

Chi è Wepro?

Wepro, all’anagrafe Marco Castelluzzo, è originario di Depressa, una frazione di Tricase (Lecce). Classe 1993, è cresciuto a pane e musica sino a toccare, giorno dopo giorno, le sinuose forme di un successo in continuo divenire.

Non è Sanremo Giovani la sua prima esperienza in tv: infatti, il pubblico di Maria De Filippi lo ricorderà certamente per essere stato un allievo della scuola di Amici! Correva l’anno 2012, e conclusa quella fantastica avventura è partito alla volta degli States…

Wepro cantante
Fonte Foto: https://www.instagram.com/___wepro/?hl=itFonte Foto: https://www.instagram.com/___wepro/?hl=it

La carriera di Wepro

Negli Stati Uniti ha limato il suo talento, preparandosi al rientro nella sua Italia, Wepro ha studiato al Berklee College of Music, aggiudicandosi una borsa di studio per il suo grande talento.

I primi studi di canto a livello professionistico risalgono al 2010, con il vocal coach Tony Frassanito. A 13 anni, Wepro ha fondato la sua prima band, i The Wedding Project, in cui ha vestito i panni del frontman!

Nella carriera dell’artista ha fatto poi capolino un sogno da solista, scelta che si è rivelata fortunata, tanto da farlo approdare niente meno che in uno dei prodotti Disney più amati…

Wepro: 8 curiosità

– Non tutti lo sanno, ma Wepro ha prestato la sua straordinaria voce alla colonna sonora di Rapunzel! Aveva solo 17 anni quando la Disney lo notò nel fluido ventre dei talenti emergenti…

– L’artista ha aperto anche un concerto di Frankie Hi-Nrg e ha anche prodotto colonne sonore per una celebre fiction italiana: L’Isola di Pietro

– A Sanremo Giovani 2018 ha presentato il suo inedito Stop/Replay, consacratosi subito come successo radiofonico!

– Ha inciso il suo primo album nel 2012, e ha indossato i panni dell’autore e del compositore. Wepro è anche un bravissimo musicista, suona la chitarra e adora l’elettronica.

– Tra le curiosità, il fatto che al suo disco d’esordio hanno preso parte alcuni dei più importanti turnisti al mondo. Due nomi a caso? Phil Palmer (chitarrista per Bob Dylan, Robbie Williams, Eric Clapton) e Phil Spalding (bassista per Elton John e Mick Jagger).

– Il suo nome d’arte, Wepro, deriva dalla fusione dei due termini che componevano quello della sua band, i Wedding Project!

– Collabora come cantante (ma anche autore) per Mediaset, Real Time e molti colleghi…

– Il suo profilo Instagram? Uno spaccato del Wepro artista e del Wepro uomo, ritratto tra luci e suggestioni dal vago sapore vintage…

Fonte Foto: https://www.instagram.com/___wepro/?hl=it

ultimo aggiornamento: 20-12-2018

X