Luigi Brugnaro è un volto noto dell’imprenditoria e della politica, primo cittadino di Venezia eletto nel 2015 e anche dirigente sportivo: scopriamo di più…

Il profilo di Luigi Brugnaro sindaco è emerso con forza durante la grande emergenza dell’acqua alta a Venezia, disastro datato novembre 2019. Primo cittadino della città dal 2015, ha una biografia ricca di sfumature e sono tante le declinazioni della sua storia, politica e privata. Ecco chi è esattamente.

Chi è Luigi Brugnaro?

Luigi Brugnaro è nato a Mirano, sotto il segno della Vergine, il 13 settembre 1961. Noto imprenditore, dirigente d’azienda e dirigente sportivo, è anche un uomo famoso per essere diventato sindaco di Venezia nel 2015.

Figlio di Ferruccio e Maria Brugnaro, un poeta, operaio e leader sindacale e una maestra elementare, ha trascorso la sua infanzia a Spinea. Diploma scientifico in tasca e laurea in Architettura, ha sempre avuto due grandi passioni: politica e sport.

LUIGI BRUGNARO
LUIGI BRUGNARO

Chi è la compagna di Luigi Brugnaro?

Nella vita privata, Luigi Brugnaro è padre di 5 figli: Valentina, Andrea, Piera Maria, Jacopo ed Ettore. La sua compagna si chiama Stefania Moretti, insieme a lui da anni a cui si è legato dopo la fine del matrimonio con la madre di due dei suoi figli.

Originaria di Siena, Stefania Moretti è partita alla volta del Veneto per lavorare nell’agenzia per il lavoro “Umana“, fondata proprio dal compagno nel 1997 e realtà leader nel settore (con circa 120 filiali in tutta Italia e uffici addirittura in Brasile!).

Nella vita di tutti i giorni Luigi Brugnaro è anche molto attivo sui social, ad esempio su Instagram, dove condivide costanti aggiornamenti sulla sua quotidianità.

Dove vive Luigi Brugnaro?

Luigi Brugnaro vive a Venezia, città che ha iniziato ad amministrare come primo cittadino nel giugno 2015. La sua infanzia, come da lui stesso descritto, è trascorsa a Spinea, ma per laurearsi è partito alla volta del capoluogo veneto…

4 curiosità su Luigi Brugnaro

• Appassionato di basket, Brugnaro è il proprietario della squadra Reyer Venezia Mestre.

• Il suo nome spicca anche per essere presidente di Umana Holding, realtà che raggruppa 20 aziende del settore dei servizi, della manifattura, dell’edilizia, dell’agricoltura e dello sport.

• Nel 2014 gli è stato conferito il Premio Reverberi, l’Oscar del basket “per il contributo fornito alla pallacanestro italiana”.

• Tra il 2009 e il 2013 è stato presidente di Confindustria Venezia, poi anche di Assolavoro (Associazione di categoria nazionale delle Agenzie per il lavoro).

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Dori Ghezzi: tutti i segreti della moglie di Fabrizio De André

Francesca Tajè: ecco chi è la tifosa della Juve che spopola sul web