Lucia Borgonzoni è un volto noto della politica italiana, ma conoscete la sua storia? Vi raccontiamo tutto quello che c’è da sapere sul suo conto.

Il nome di Lucia Borgonzoni è noto nel mondo politico, esponente della Lega e, dal febbraio 2021, sottosegretario alla Cultura nel Governo Draghi. Vi sveliamo la sua biografia e tutto quello che è emerso sulla sua vita privata, tra i riflessi di un percorso importante in seno al partito di cui fa parte.

Chi è Lucia Borgonzoni e dove vive?

Unico volto bolognese nella squadra di sottosegretari dell’esecutivo di Mario Draghi, Lucia Borgonzoni è nata nel capoluogo emiliano, dove vive, il 18 settembre 1976, sotto il segno della Vergine.

Senatrice nella XVIII legislatura per la Lega, nel primo Governo Conte, dal 2018 al 2019, ha ricoperto l’incarico di sottosegretario al Ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo. Ruolo assunto anche con nomina del febbraio 2021 nell’era dell’ex presidente Bce premier.

Lucia Borgonzoni
Lucia Borgonzoni

La vita privata di Lucia Borgonzoni

Sul fronte della vita privata non ci sono molte informazioni. Il padre è l’architetto Giambattista Borgonzoni, la madre si chiama Nadia Marchionneschi e il nonno paterno è il pittore Aldo Borgonzoni.

Single o no? Pare che la stessa esponente della Lega abbia fatto chiarezza su questo punto della sua esistenza in una intervista a Un giorno da pecora, nel 2019: “Ho un fidanzato di sinistra, uno dei pochi rimasti a sinistra. Mi sono innamorata appena l’ho visto. Vive a Roma. Parliamo di tutto ma non di politica“…

Altre 5 cose da sapere su Lucia Borgonzoni

– Nel 2019 si è candidata alla presidenza della Regione Emilia-Romagna, ma ha perso con il 43,63% dei consensi contro il 51,42% delle preferenze per l’uscente Stefano Bonaccini.

– Si è avvicinata alla politica all’età di 16 anni.

–Ha un profilo Instagram in cui ha condiviso anche aggiornamenti sulla sua attività nella Lega.

– Ha frequentato l’istituto tecnico aeronautico, si è poi diplomata in Arti figurative all’Accademia delle Belle Arti di Bologna, e ha esposto le sue opere d’arte in diverse mostre.

– In passato ha lavorato come designer di interni e come barista presso il centro sociale Link di Bologna.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-02-2021


Giacomo, Niccolò e Caterina: ecco chi sono i figli di Simona Ventura

Folcast: le cose che nessuno ti ha detto sul cantante tra le Nuove Proposte a Sanremo