Il nome di Luc Montagnier è noto al mondo della Medicina e nel 2020 è tornato in testa alle cronache per la sua tesi sull’origine del Coronavirus. Scopriamo la sua storia.

Il nome di Luc Montagnier, una lunga carriera nel mondo della ricerca scientifica e un Nobel per la Medicina nel 2008, è legato alle cronache sul Coronavirus per una tesi che ha scatenato una vera e propria bufera. Ecco chi è, dalla biografia alla vita privata, e cosa ha detto sul Sars-CoV-2.

Chi è Luc Montagnier e dove vive?

Luc Montagnier è nato a Chabris (in Francia, dove vive) sotto il segno del Leone, il 18 agosto 1932. È un famoso virologo, premio Nobel per la Medicina nel 2008 – con la collega Françoise Barré-Sinoussi – per aver isolato per primo l’Hiv (1983).

Nella sua carriera il ruolo di professore presso l’Istituto Pasteur di Parigi, quello di presidente della fondazione mondiale per la ricerca sull’Aids e decine di ricerche nel campo della virologia.

Figlio di un contabile e di una casalinga, ha sempre avuto la passione per le scienze, materia in cui si sarebbe laureato dopo la morte del padre prima di iscriversi a Medicina.

Luc Montagnier
Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=mJVs8nsrRD8

La vita privata di Luc Montagnier

Luc Montagnier ha sposato Dorothea Ackerman nel lontano 1961 e dalla moglie, si legge tra le righe online riguardanti la sua vita privata, ha avuto tre figli: Jean-Luc, Anne-Marie e Francine.

Non si conosce molto altro della sua storia personale oltre la sfera legata alla professione e al mondo della ricerca, e sembra essere assente su piattaforme come Instagram o Facebook. Appare quindi ancora più difficile trovare informazioni precise sulla sua esistenza oltre i riflettori.

3 cose da sapere su Luc Montagnier

• Ha fatto molto discutere una sua tesi sull’origine del Coronavirus (Sars-CoV-2): intervistato da Pourquoi Docteur?, ha dichiarato che sarebbe stato creato in laboratorio a Wuhan (città cinese da cui è esplosa la pandemia), rilasciato per errore durante un presunto esperimento su un vaccino per l’Hiv. Nature Medicine, da tempo, ne aveva confermato invece l’origine naturale.

• Nella sua carriera, Montagnier ha ricevuto il premio “Albert Lasker” per la ricerca in campo medico.

• A trasmettergli la passione per la scienza e la ricerca sarebbe stato suo padre.

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.youtube.com/watch?v=mJVs8nsrRD8

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus Luc Montagnier

ultimo aggiornamento: 21-04-2020


Carlo Crocchiolo, autore tv. Ecco chi è

Yari Carrisi, i flirt famosi e altre curiosità sul figlio di Al Bano