Sapete chi è Lous and the Yakuza, sul palco di Sanremo 2021 con Gaia, nella serata dedicata ai duetti e alle cover? Vi sveliamo la sua storia!

Nel mondo dello spettacolo tutti la conoscono come Lous and the Yakuza, ed è l’artista approdata all’Ariston di Sanremo 2021 per affiancare Gaia, durante la terza serata del Festival, in un duetto sulle note di una cover di Luigi Tenco, il successo intramontabile Mi sono innamorato di te. Il suo vero nome però è un altro, e ora vi sveleremo tutti i lineamenti della sua biografia

Chi è Lous and the Yakuza e dove vive?

Lous and the Yakuza è nata a Lubumbashi, nella Repubblica Democratica del Congo, il 27 maggio 1996 sotto il segno dei Gemelli, ed è una cantautrice e modella famosa in tutto il mondo.

La sua è una storia particolare, intrisa di sofferenze e riscatto: naturalizzata belga, dopo una vita dura tra l’Africa e le periferie più povere del Belgio, ha trascorso una parentesi da senzatetto prima di diventare una star internazionale nel mondo della musica.

Lous and the Yakuza
Lous and the Yakuza

La sua carriera è decollata nel 2015, scoperta dal suo futuro manager Miguel Fernandez tramite alcune canzoni pubblicate sul web. Nel 2017 il contratto con la Columbia Records, poi il singolo del successo internazionale, Dilemme, che l’ha portata al disco d’oro. Nel 2019 è stata tra i super ospiti della finale di X Factor e, nel 2021, è arrivata al Festival di Sanremo per affiancare la cantante Gaia durante la serata dedicata ai duetti. In collaborazione con il rapper Sfera Ebbasta, l’artista ha firmato anche il singolo Je ne sais pas

La vita privata di Lous and the Yakuza

Figlia di due medici, padre ginecologo e madre pediatra, la cantante ha vissuto momenti difficili prima del successo. Originaria del Ruanda, La mamma è stata in prigione per circa due mesi, per via della sua etnia. Dopo la scarcerazione, la famiglia ha deciso di trasferirsi a Bruxelles.

Nei suoi testi, Lous and the Yakuza affronta anche il tema del razzismo, sperimentato sulla propria pelle persino durante una passata relazione. Al Corriere, nel 2020 ha raccontato che i genitori del suo ex fidanzato l’avrebbero definita “una negra in casa”.

Sappiamo che si è trovata in difficoltà arrivando anche a dormire nello studio musicale, e anche a lottare con una malattia che l’avrebbe costretta a diversi ricoveri.

Lous and the Yakuza: altre 4 cose che sappiamo di lei…

– Il suo vero nome è Marie-Pierra Kakoma.

– Il singolo del debutto, Dilemme, diventato una hit in tutta Europa, racconta la vita e le sue sfumature, dalle più dolci alle più crude e spietate.

– Colleziona manga, passione fiorita quando era ancora una bambina – tutto sarebbe iniziato dal primo anime che ha visto, Dragonball – e che ha influito sulla scelta del suo nome d’arte (che deriva dall’anagramma della parola soul, in inglese “anima”, combinato con “Yakuza”, la mafia giapponese).

– Ha un profilo Instagram seguito da centinaia di migliaia di follower.


Chi è Daniel Brühl: il ‘nazista’ del cinema

Peter Pichler: scopri chi è il musicista in duetto con gli Extraliscio a Sanremo