Da manager del petrolio a massima autorità della Chiesa anglicana: scopriamo cosa c’è da sapere su Justin Welby, Arcivescovo di Canteruby.

Justin Welby è dal 2012 l’Arcivescovo di Canterbury e la sua storia è particolarmente singolare: dopo aver lavorato per anni (e con successo) nel settore petrolifero, ha deciso di studiare per diventare sacerdote e in seguito è diventato la massima autorità spirituale della Chiesa Anglicana (secondo solo al governatore supremo, il Sovrano del Regno Unito). Scopriamo cosa c’è da sapere su di lui e sulla sua storia, passando per alcune curiosità.

Chi è Justin Welby, Arcivescovo di Canterbury

Nato a Londra il 6 gennaio 1956 (sotto il segno zodiacale del Capricorno) Justin Welby ha studiato presso la St. Peter’s School e in seguito ha frequentato il Trinity College di Cambridge. Ha lavorato nel settore petrolifero prima di studiare per essere ordinato come sacerdote (nel 1989) al St John’s College. Nel 2007 è diventato decano di Liverpool e nel 2011 è stato nominato invece vescovo di Durham. Nel 2012 è stato nominato Arcivescovo di Canterbury dal Primo ministro britannico dopo le dimissioni di Rowan Williams (che lo aveva preceduto come massima autorità della Chiesa Anglicana) ed è stato eletto formalmente all’incarico il 4 febbraio 2013.

Justin Welby: la vita privata

L’Arcivescovo di Canterbury è sposato con una donna di nome Caroline Eaton, madre dei suoi sei figli. La coppia ha perso una figlia nel 1983 in un tragico incidente stradale. Justin Welby ha vissuto a lungo a Parigi durante la sua carriera come manager nel settore petrolifero (a cui ha rinunciato per entrare a far parte della Chiesa d’Inghilterra). Nel 2016 ha scoperto, attraverso il test del DNA, di essere figlio biologico di sir Anthony Montague Browne, ultimo segretario di Winston Churchill. I suoi genitori, Gavin Bramhall James Welby (che si dice fosse un trafficante di liquori durante gli anni del proibizionismo) e sua madre Jane Gillian (segretaria privata di Churchill) hanno divorziato nel 1959.

Welby ha deciso di sottoporsi al test del DNA dopo un’indagine condotta dal Daily Telegraph sulla sua famiglia, e dopo la scoperta fatta in merito al suo padre biologico ha dichiarato al Lambeth Palace: “So di trovare quello che sono in Gesù Cristo, non nella genetica, e la mia identità in lui non cambia mai”. L’Arcivescovo di Canterury risiede a  Lambeth Palace, nel borgo londinese di Lambeth. 

Justin Welby: chi è la moglie Caroline Eaton

Non si sa praticamente nulla della moglie di Justin Welby, anche se è stata al suo fianco durante numerosi impegni ufficiali.

Justin Welby: le curiosità

– Justin Welby è il 105esimo membro della Chiesa Inglese a ricoprire la carica di arcivescovo di Canterbury.

– È noto che sia a favore della nomina delle donne alla carica di vescovo.

– Su Instagram ha un profilo ufficiale dove si occupa di dispensare messaggi di speranza e di fede.

– Ha deciso di iscrivere i suoi figli nelle scuole statali inglesi nonostante lui stesso abbia ammesso di esser stato un privilegiato nell’aver potuto studiare in alcuni college esclusivi.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Tutto quello che non sai sul Principe Guglielmo Giovanelli Marconi, nipote dell’inventore della Radio

Nikita Pelizon, ecco chi è la concorrente del GF Vip che ha già fatto dei reality